Cronaca nazionale

L’Unità delle televisioni

L’Unità delle televisioni

di Andrea Abate

In questi giorni mi è capitato di assistere ad uno spot che riguardava una promozione de “Il Giornale” consistente in allegati sul tema dell’unità italiana. In questo spot ci sono Sallusti (il direttore de Il Giornale) e un attore che impersona Cavour. Sallusti nello spot chiede a Cavour perchè il federalismo è importante. E’ una coincidenza? Non credo proprio. Non è nemmeno una novità che si faccia uso del mezzo televisivo per i propri interessi, specialmente se poi si possiedono tre televisioni nazionali più il controllo di altre tre statali… Questo però è solo la punta dell’iceberg. Basta pensare ai video messaggi che ricordano quelli del film “V for vendetta”. Inutile dire che tutto ciò è molto grave. Riunire nella stessa persona il potere politico, potere ideologico e potere economico la trasforma in una miscela esplosiva per l’integrità di qualsiasi “democrazia”. Immaginate cosa può succedere ad un pinco pallino qualunque che si sente dire ogni giorno, a tutte le ore, sempre le stesse frasi, le stesse parole, gli stessi elemenatari concetti, non solo da una persona sola, ma da tanti soggetti. Qualcuno lo chiamerebbe lavaggio del cervello. Non ne siamo molto lontani, si potrebbe anche definire “propaganda”. Tutti questi soggetti sono sparsi ovunque, nelle tv, nei giornali, in posizioni determinanti: una loggia massonica. Nel nostro caso, siamo nelle mani della Propaganda Due.  Molti sono capaci di difendersi, ma forse molti di più non ne sono capaci. Non necessariamente per colpa di una mancanza di cultura, quanto forse a causa di una non sufficiente interiorizzazione e rielaborazione personale di ciò che si è studiato. Charles Bukowski disse una volta: «La differenza tra dittatura e democrazia è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini, in dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare.»

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca nazionale

Altro in Cronaca nazionale

city toys

City toys, in cinque dovranno rispondere per concorso in truffa continuata

Antonio Catacchio1 ottobre 2016

Scuola, al via il primo giorno. Arrivederci estate…..

Daniele D'Amico12 settembre 2016

Omicidio di Corsico: l’assasinio di Iulian Razvan Laszlo

Antonio Catacchio22 giugno 2016
Antitrust

Antitrust e GdF: stop a 174 siti

Pierfrancesco Caira18 marzo 2016

Farmacie Puglia: assegnazioni nuove sedi dal 31 gennaio

Antonio Catacchio29 gennaio 2016

Trivellazioni, sì della Consulta al referendum

Vincenzo Demichele22 gennaio 2016

Primo interpello concorso sedi farmaceutiche

Antonio Catacchio13 dicembre 2015

Concorso Straordinario Farmacie Regione Puglia

Mariangela Lomastro19 ottobre 2015

Chiesa e Sinistra: quasi amici

Ricky Violante16 ottobre 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it