Arte, cultura e spettacolo

Silenzio, si ruba!

Questo articolo è stato visualizzato 2.761 volte. Leggi altri articoli di: eddie.

Silenzio, si ruba!

Dopo qualche mese di assenza torno ad occuparmi di recensioni; dopo “Silvio Forever” e “Ridotte capacità lavorative” è tempo di “Silenzio si ruba” dvd e libro edito da Chiarelettere che racconta di un anno di “Cabaret” “numeri” ed “emozioni” regalateci dai nostri politici che si riscoprono spesso comici esibendosi tanto nei teatri locali: parlamento governo piazze, tv ecc, quanto nelle tournee estere: Libia ecc…. La voce che raggruppa e dà vita ad un collage esilarante di fatti è quella di Marco Travaglio, ripreso nel suo ufficio – presumo – insieme a puffi e pupazzi strani con alle spalle una fornitissima libreria. In verità si tratta di un collage di tutte le puntate della rubrica “Passaparola” tenuta da Travaglio su youtube.

Da pugliese ho trovato comicissimo lo spettacolo offerto dal duo Nichi Vendola-Alberto Tedesco (che funge da spalla “storica”), andato in scena in Regione Puglia nell’ assessorato alla sanità. Spettacolo che ha lanciato Tedesco nell’orbita nazionale (Il nostro è stato conteso addirittura dal senato e dai giudici optando alla fine per il Senato).
Grande successo di pubblico ha riscosso anche lo spettacolo in Val di Susa, tanto che addirittura a sedare la folla è dovuta intervenire la forza pubblica. E’ giusto dire due parole sulla trama: si tratta di un’opera chiamata “TAV allucinazione collettiva”, dove si racconta che con appena 13/14 miliardi e 20 anni complessivi di lavoro, si crea una linea ferrovia, che passa in una montagna, che collega Francia e Italia, il tutto finalizzato a stimolare il traffico delle merci su rotaia diminuendo quello su gomma, sapendo però da studi effettuati che il traffico merci in quella specifica area è in diminuzione…. Eccezionale!!!!
Due parole infine sullo spettacolo offerto dai “responsabili”. Qui la trama è epica: si racconta di un Leader maximo tradito da alcuni suoi consiglieri e della sua battaglia di libertà. La tensione della storia raggiunge la sua massima espressione quando il leader grazie ai suoi poteri riesce a convincere consiglieri della fazione opposta a schierarsi con lui per fare il bene della nazione. Per gratitudine il Leader affida la carica di sottosegretario a ben otto di loro con costo complessivo (si dice) di 9 milioni.
Non vorrei rovinare la bellezza del dvd e del libro, tuttavia senza ombra di dubbio devo dire che Travaglio dà voce ad un anno estremamente estroso e creativo; Travaglio ci parlerà di alta comicità come P4, sprechi vari, della Libia e del suo leader della libertà, dei referendum ecc. A modesto parere dello scrivente, dovreste correre in libreria a comprarlo!

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Laureato in Scienze Politiche settore politico internazionale conduttore radiofonico daniele0779@tiscali.it

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it