Cronaca

Super hacker mondiale arrestato a Londra

Super hacker mondiale arrestato a Londra
Antonio Catacchio

di Antonio Catacchio
E’ riuscito a intrufolarsi nei sistemi informatici di multinazionali, corporation e organizzazioni governative allo stesso modo di come l’acqua riuscirebbe a fare attraverso dislivelli, feritoie ed interstizi di una qualsiasi porta, varco, apertura o finestra che non sia progettata per un’ ottima tenuta stagna a prova di immersione.
Ryan Cleary, questo il nome del 19enne, arrestato oggi dalla polizia britannica ed accusato da Scotland Yard d’essere l’hacker più pericoloso del mondo perchè resosi responsabile di aver manomesso siti governativi britannici ed americani, tra i quali quello dalla Cia e del Senato degli stati uniti d’America.
Il ragazzo incriminato, inoltre, avrebbe avuto un “ruolo centrale” nel “LulzSec”, un gruppo di hacker che in passato aveva rinvendicato attacchi anche alla Sony e alla Nintendo.
Il primo attacco del gruppo è stato effettuato nel maggio 2011. Il loro primo obiettivo colpito è stato il sito di Fox.com. In quell’occasione trapelarono le password di diversi profili di LinkedIn ed i nomi di 73.000 concorrenti di X Factor. Successivamente il 15 maggio, pubblicarono i log delle transazioni di 3.100 sportelli automatici nel Regno Unito .
Molti esperti del settore ricorderanno l’eclatante episodio avvenuto pochi giorni dopo, quando i membri dell’associazione rivendicarono un attacco di pirateria informatica ai danni della Sony, avvenimento in cui il gruppo, attraverso diversi proclami via web, dichiarò d’essere riuscito ad impadronirsi di dati che comprendevano i nomi, password, indirizzi e-mail, indirizzi di casa, date di nascita nonchè dati di carte di credito che avrebbero consentito di procedere a frodare migliaia di persone.
Il gruppo all’epoca vantò di aver effettuato un attacco “SQL injection”, attraverso cui le informazioni degli utenti coinvolti erano effettivamente stati adoperati per porre in essere truffe.  “LulzSec”, quindi, sostenne di aver compromesso più di 1.000.000 conti, anche se Sony affermò che il numero reale era di circa 37.500.
[five-star-rating]

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca
Antonio Catacchio
@tonykataklios

Nato a Bari nel freddo gennaio del 1979, non ha intrapreso esclusivamente l'Università della vita, come molti oggi vanno orgogliosamente sostenendo. Oltre a quella infatti si è anche laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari nel 2009 con una tesi in diritto penale dal titolo "La frode informatica". Dopo aver sostenuto gli scritti per l'esame di avvocato nel dicembre 2011, si inerpica come un dedalo, nella realizzazione di un magazine online iniziando a studiare SEO, SEM e aprendo account online su social media d'ogni genere per iniziare a carpirne funzionamento ed evoluzioni. Tra un lavoro occasionale ed un altro a tempo determinato, dirige e conduce gli aspetti organizzativi del progetto corrieredellepuglie.com, di cui è il maggiore artefice. Nel 2013 fonda insieme a Claudio Santovito, Roberto Loizzo e Teresa Manuzzi l'Associazione InformAEticaMente.it, editrice del corrieredellepuglie.com.

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it