Arte, cultura e spettacolo

La taverna vecchia del maltese compie 31 anni

La taverna vecchia del maltese compie 31 anni
Redazione

di Redazione
Era il 23 dicembre del 1980 quando Antonino Di Stefano, all’epoca Speaker radiofonico e venditore occasionale di aspirapolveri, insieme ad Alessio Viola, operaio ed insegnante in una università privata, e Fabio Pennetta, studente di legge, lanciavano l’idea di creare un luogo che potesse accogliere, al pari di una seconda casa, artisti, pensatori, politici, teatranti e “cape gloriose”. Nacque così, la Taverna del Maltese, circolo di resistenza umana.
Il marinaio giramondo che si ambientava facilmente in ogni porto in cui approdava, divenne inconsapevolmente emblema di quello che sarebbe stato indubbiamente riconosciuto anni dopo come il precursore di tutti i luoghi di aggregazione in cui, bere una birra al banco per scambiare due chiacchiere con un amico diventava sempre più sinonimo della più ampia ed anglosassone accezione interrogativa: “Andiamo al Pub?”.
In quegli anni a Bari, probabilmente, la Taverna vecchia fu proprio il primo “pub” della città ed alla originle idea dei tre giovani non tardarono ad accodarsi imprenditori che, diversamente da quanto si potesse mai immaginare, nello spirito di condivisione intravidero possibilità di business.
La vecchia Taverna del Maltese compie oggi 31 anni, molta acqua è passata sotto i ponti, molti ideali si son persi per strada divenendo oramai “fuori moda”, di governi ne son caduti e rinati molti, ma l’approccio ludico dei gestori e dei frequentatori dell’agorà di Via Netti resta lo stesso di 31 anni fa.

Visualizza Commenti (1)

1 Commento

  1. Giuseppe Ceddia

    23 dicembre 2011 at 17:11

    Colgo l’occasione per consigliare a tutti i “tavernicoli” presenti, passati e futuri la lettura del libro “Closin’ time – Notti al Maltese” di Alessio Viola (Laterza, 2006). Per saperne di più e conoscere retroscena piacevoli e non.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it