Cronaca

New York: arriva la legge anti-armi dopo il massacro di Sandy Hook

New York: arriva la legge anti-armi dopo il massacro di Sandy Hook
Federica Bartoli

di Federica Bartoli
All’indomani della strage di Newtown, il massacro della scuola elementare Sandy Hook durante il quale il ventenne Adam Lanza provocò la morte di venti bambini e sei insegnanti suicidandosi alla fine, lo stato di New York ha emanato per primo una severa legge anti-armi, entusiasticamente spinta dal governatore Andrew Cuomo e fortemente appoggiata dal sindaco Bloomberg.

La legge è stata approvata con una cospicua maggioranza di 104 voti favorevoli e di soli 43 contrari ed impone restrizioni assai più severe per l’accesso alle armi da parte di persone mentalmente instabili, mentre sarà competenza dell’autorità addette al settore sanitario fornire le generalità di pazienti pericolosi.
I caricatori contenenti dieci colpi, fino ad ora in commercio, sono stati vietati e sostituiti con quelli composti da sette colpi, mentre coloro i quali sono già in possesso di un’arma possono mantenerla purchè essa sia regolarmente registrata presso apposite banche dati.
Inoltre saranno incrementate le pene per chi introduce illegalmente armi nello stato ed intensificati i controlli nei confronti della compravendita di fucili di ogni calibro.
Lo Stato di New York anticipa in questo modo le mosse di Obama in merito, che dovrebbero essere rese note a breve, mentre si moltiplicano le proteste delle organizzazioni che sostengono i possessori di armi, tra cui la National Rifle Association.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it