Arte, cultura e spettacolo

Il gran finale del Bif&st

Il gran finale del Bif&st

di Antonella Lobraico
Si è conclusa ieri sera l’intensissima settimana del Bif&st. L’edizione del 2013 si chiude con la tanto attesa serata finale al Teatro Petruzzelli condotta da Laura Morante con una performance di Lina Sastri. Saliranno sul palco tutti i vincitori delle diverse categorie molti dei quali annunciati nella conferenza stampa tenutasi oggi alle 13,00 presso l’ex Palazzo delle Poste. Vincitore del premio Mario Monicelli per il miglior film è stato Marco Bellocchio con il film Bella addormentata. Per lo stesso film Carlo Crivelli vince il premio Ennio Morricone per il miglior compositore delle musiche, accompagnato da Francesca Calvelli vincitrice del premio Roberto Perpignani per il miglior montatore. Il cineasta Marco Bellocchio, questa mattina, ha incontrato il pubblico del Teatro Petruzzelli in seguito alla proiezione del film I pugni in tasca riscuotendo un successo strepitoso.

Assieme a lui, Salvatore Mereu si aggiudica la vittoria di questa quarta edizione del festival  con il film Bellas mariposas. Anche in questo caso il film si aggiudica più di un premio, a partire da quello per la migliore sceneggiatura che va allo stesso Mereu, procedendo col  premio Anna Magnani per la migliore attrice protagonista assegnato a Sara Podda e Maya Mulas, giungendo infine al premio Giuseppe Rotunno per il migliore direttore della fotografia assegnato a Massimo Foletti.

Alessandro Gassman si aggiudica il premio Francesco Laudadio per la migliore opera prima e seconda con il suo Razzabastarda. A seguire, Matteo Bastianelli con The bosnian identity vincitore del premio Vittorio de Seta per il miglior film documentario. Per il miglior cortometraggio vince il premio Michelangelo Antonioni, Donatella Altieri con Genesi. Infine, il Federico Fellini Platinum Award è stato assegnato ad una straordinaria coppia di artisti, Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, tra i principali esponenti del cinema italiano a livello mondiale, collaboratori di cineasti oltreoceano quali Tim Burton, Brian De Palma e Martin Scorsese. Di quest’ultimo sono stati proiettati alcuni film durante la settimana del Bif&st quali Hugo Cabret, L’eta dell’innocenza, Casinò e Shutter Island per i quali la scenografia è stata curata da Dante Ferretti.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Laurea magistrale in Lettere - Scienze dello spettacolo e produzione multimediale presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", appassionata di cinema, scrive recensioni, critica cinematografica, mostre e iniziative culturali. Collabora in qualità di redattrice con le testate giornalistiche "Il Corriere delle Puglie" e "Made in Italy Notizie".

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it