Informatica & web

Concorso Apple: 10mila dollari per chi scarica la 50miliardesima App

Concorso Apple: 10mila dollari per chi scarica la 50miliardesima App
Antonio Catacchio

di Antonio Catacchio
E’ tempo di nuovi record nel mondo Apple. Ebbene sì, da poche ore l’azienda californiana fondata da Steve Jobs, ha fatto partire il conto alla rovescia per il prossimo, importante, traguardo: 50 miliardi di download dall’App Store, il negozio online dove si possono scaricare facilmente e velocemente app e programmi per tutti i dispostitivi della “Mela morsicata” (iPad, iPhone e iPod touch). Dal lontano luglio 2008, mese di apertura dello store online, il ritmo con cui venivano scaricate le app, ha avuto una crescita incredibile: il primo miliardo di app scaricate è stato raggiunto meno di un anno dopo; i 10 miliardi all’inizio del 2011 ed a breve si raggiungerà la cifra tanto sperata.

Il countdown dei download è consultabile direttamente dalla home page di  Apple Store. Cliccando sul contatore è possibile monitorare in tempo reale le classifiche sempre aggiornate di tutte le app gratis e a pagamento più scaricate. A detenere il primato nello store del nostro Paese ci sono Facebook e Whatsapp, mentre per quanto riguarda l’iPad primeggia Skype tra le app gratuite e la modalità di scrittura Pages tra quelle a pagamento. Come preannunciato, al fortunato cliente che scaricherà la 50 miliardesima app, spetterà un’importante ricompensa: una Gift Card da ben 10.000 dollari da spendere nell’App Store.

Per partecipare al concorso il requisito minimo riguarda l’età, non inferiore ai 13 anni. Per essere in regola con il regolamento si dovrà inoltre eseguire una delle seguenti azioni:
-scaricare un app dall‘App Store: in questo modo si viene inscritti di diritti al concorso; -compilare l’apposito form online anche senza effettuare alcun download, quindi in maniera assolutamente gratuita.
Oltre al corposo primo premio, Apple ha pensato anche ad un’ulteriore ricompensa di 500 dollari per chi invece scaricherà una tra le 50 app successive al download “storico”.

“E’ una marea in crescita”, conferma Antonio Farina, game designer di esperienza che ha festeggiato in questi giorni i tre milioni e mezzo di download per il suo MayDay, simulatore di volo che è fra i software italiani più popolari in assoluto. “Il problema poi è che a diventare ricchi sono in pochi”, continua Farina. Ma in fondo è vero per tanti altri campi dell’intrattenimento”.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informatica & web
Antonio Catacchio
@tonykataklios

Nato a Bari nel freddo gennaio del 1979, non ha intrapreso esclusivamente l'Università della vita, come molti oggi vanno orgogliosamente sostenendo. Oltre a quella infatti si è anche laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari nel 2009 con una tesi in diritto penale dal titolo "La frode informatica". Dopo aver sostenuto gli scritti per l'esame di avvocato nel dicembre 2011, si inerpica come un dedalo, nella realizzazione di un magazine online iniziando a studiare SEO, SEM e aprendo account online su social media d'ogni genere per iniziare a carpirne funzionamento ed evoluzioni. Tra un lavoro occasionale ed un altro a tempo determinato, dirige e conduce gli aspetti organizzativi del progetto corrieredellepuglie.com, di cui è il maggiore artefice. Nel 2013 fonda insieme a Claudio Santovito, Roberto Loizzo e Teresa Manuzzi l'Associazione InformAEticaMente.it, editrice del corrieredellepuglie.com.

Altro in Informatica & web

fbcambridgeanalytica

Cos’è successo tra Facebook e Cambridge Analitica?

Francesco Tiberio23 marzo 2018
AndroidP

Android 9 Pistacchio: il nuovo sistema operativo di Google

Francesco Tiberio17 febbraio 2018
net-neutrality-protest

Cos’è la Net neutrality e cosa significa per l’Italia?

Francesco Tiberio18 dicembre 2017
iphone8

iPhone 8: il più costoso di tutti i tempi?

Francesco Tiberio5 settembre 2017
group

Facebook Groups va in pensione

Francesco Tiberio7 agosto 2017
Wannacry_Hacker

L’epidemia WannaCry è terminata veramente?

Francesco Tiberio17 maggio 2017
cervello

Facebook ci leggerà nel pensiero?

Francesco Tiberio22 aprile 2017
whatsapp

Whatsapp infestata dalla pubblicità?

Francesco Tiberio15 marzo 2017
fb-snap

Facebook rincorre Snapchat e nasce “Camera”

Francesco Tiberio17 febbraio 2017

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it