Cronaca

Le “Trump University” sono una truffa?

Le “Trump University” sono una truffa?
Federica Bartoli

di Federica Bartoli
Dopo un’indagine inaugurata nel 2011, Donald Trump, magnate del mercato immobiliare, è accusato di truffa. Infatti, quelle che vengono definite le “Trump University”, in realtà battezzate come “The Trump Entrepreneus Initiative” sono state definite, senza mezzi termini, assolutamente inutili. Assolutamente dispendiose, (le tasse d’iscrizione oscillano dai 1500 ai 35 mila dollari).

Esse constano di un portale tramite il quale vengono trasmesse lezioni sul movimento nei mercati e sul modo più efficace di diventare ricchi, sfruttando a pieno la celebrità dell’ideatore per pubblicizzare il prodotto. La truffa imputata a Trump coinvolgerebbe oltre 5 mila studenti, per un totale di oltre 40 milioni di danni da dover versare nelle tasche egli iscritti che non hanno visto neanche l’ombra delle lezioni per cui hanno sborsato il loro denaro.

Le accuse sono state avanzate dal Ministro della Giustizia dello Stato di New York Eric Schneiderman, il quale ha inaugurato l’azione civile contro le Trump University. La difesa, guidata dal legale George Sorial, ha risposto parlando di una tentata estorsione, una vendetta che Schneiderman avrebbe architettato al fine di colpire Trump: il Ministro, infatti, par abbia chiesto aiuto economico al miliardario in modo da finanziare la propria campagna elettorale. L’aiuto non fu accordato. Un altro degli avvocati della squadra del magnate, Michael Cohen, afferma invece che le University sono state valutate da oltre undici mila votanti che hanno espresso pareri largamente positivi: quasi il 100% degli studenti si dichiara ampiamente soddisfatto.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it