Cronaca

Confermate le esercitazioni militari nel Parco dell’Alta Murgia

Confermate le esercitazioni militari nel Parco dell’Alta Murgia

di Teresa Manuzzi
Le esercitazioni militari nel Parco dell’Alta Murgia ci saranno, e saranno svolte anche attività di addestramento di tiro a fuoco, ma l’esercito garantisce che alcune delle attività sono state eliminate per salvaguardare la “biodiversità”. Questo sembra il compromesso raggiunto in seguito alla lettera di denuncia che il  presidente dell’Ente Parco, Cesare Veronico, aveva diramato il mese scorso, ad agosto. Il nuovo calendario delle esercitazioni, dopo lo stop previsto per settembre, prevede per ora tre giornate nell’imminente futuro, il 9 e il 30 per il mese di ottobre e il 7 per il mese di novembre. Per queste date è stato già inoltrato l’ordine di sgombero e di limitazione della circolazione all’interno dell’area protetta compresa all’interno dei territori che ospitano il poligono: Torre di Nebbia, Ruvo, Corato e Poggiorsini.

La lettera di Veronico ha anche suscitato la nascita di un dibattito politico locale sul tema: mentre il consigliere regionale dell’UDC, Peppino Longo, si schiera a favore della completa tutela del patrimonio ambientale, turistico e agricolo dell’area interessata, il capogruppo regionale del Pdl, Ignazio Zullo, che mal sopporta la presa di posizione del presidente dell’Ente Parco, fa sapere che teme lo scontro tra l’istituzione militare e la società civile che vive all’interno dell’area protetta. Le servitù militari all’interno dei parchi e delle riserve naturali protette rappresenta un problema tutto italiano (previsto infatti dall’articolo 357 del Codice Militare) irrisolto, ma il fatto stesso che sia stato sollevato rappresenta sicuramente un passo in avanti.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it