Calcio

Brasile 2014, venerdì 6 il sorteggio: cosa rischia l’Italia?

Brasile 2014, venerdì 6 il sorteggio: cosa rischia l’Italia?
Claudio Santovito

di Claudio Santovito
A pochi mesi dal calcio d’inizio del Campionato Mondiale di Calcio che si disputerà dal 12 giugno al 13 luglio 2014 in Brasile, il sorteggio – previsto per venerdì 6 dicembre alle 17 (ora italiana, diretta Sky) – rischia di essere nefasto per gli Azzurri. Infatti, dal Ranking Fifa dello scorso mese di novembre, l’Italia risultava ottava: ma dal momento che un posto per le otto teste di serie è riservato ai padroni di casa del Brasile, la nostra Nazionale scatterà in seconda fascia. Ecco la divisione delle urne:

Prima Fascia: Brasile, Spagna, Germania, Argentina, Colombia, Belgio, Svizzera, Uruguay;
Seconda Fascia: Olanda, Italia, Inghilterra, Portogallo, Grecia, Bosnia, Croazia, Russia;
Terza fascia: Cile, Costa d’Avorio, Francia, Ecuador, Ghana, Algeria, Nigeria, Camerun;
Quarta fascia: Usa, Messico, Costa Rica, Honduras, Giappone, Iran, Sud Corea, Australia.

Cosa può succedere? Di tutto. Da un girone di ferro con Brasile, Francia e Messico a uno più abbordabile con Svizzera, Algeria e Iran. In mezzo, tante possibili combinazioni, ma con la certezza di evitare le squadre inserite nella stessa fascia, quali Olanda, Inghilterra, Portogallo, Grecia, Bosnia, Croazia e Russia. Non sempre, però, partire testa di serie o evitare avversari “tosti” al primo turno è cosa buona e giusta: nel 2010, ai mondiali in Sudafrica, gli azzurri si trovarono nel girone Paraguay, Nuova Zelanda e Slovacchia. Risultato? Fuori al primo turno con 2 punti nel carniere. Per contro, nell’anno del vittorioso mondiale in Germania, la Nazionale allenata da Lippi incontrò Ghana, Repubblica Ceca (seconda nel ranking Fifa al momento del sorteggio) e USA (quinta). Primo posto con 7 punti e miglior difesa.

Ciò che veramente conta, al di là di ogni sorteggio, è presentarsi in Brasile con 23 azzurri in forma, uniti e coesi come abbiamo visto nell’ultima edizione dell’Europeo (secondo posto) e della Confederations Cup (terzo posto). Con un imperativo incontrovertibile: non aver paura di cambiare uomini, come nel caso della sfortunata finale contro la Spagna nel 2012, allorchè arrivammo sfiniti e decimati dalla semifinale contro la Germania. Una curiosità: qualche giorno fa il sito della FIFA è stato hackerato da alcuni pirati informatici che avrebbero svelato in anticipo la composizione dei gironi: “su tumblr” – leggiamo su TGCOM – “sono apparsi gli screenshot incriminati”. Vi proponiamo gli accoppiamenti, precisando che sono del tutto fasulli:

Gruppo A: Brasile, Messico, Inghilterra, Francia
Gruppo B: Uruguay, Ghana, Giappone, Grecia
Gruppo C: Colombia, Costa Rica, Bosnia, Camerun
Gruppo D:Germania, Olanda, Cile, Australia
Gruppo E: Belgio, Honduras, Costa d’Avorio, Italia
Gruppo F: Svizzera, Russia, Nigeria, Usa
Gruppo G: Argentina, Portogallo, Iran, Algeria
Gruppo H: Spagna, Croazia, Corea del Sud, Ecuador.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio
Claudio Santovito
@clasantovito

Scrittore, giornalista. Specializzato in aviazione civile e trasporto aereo, mi occupo anche di cultura, inchiesta, curiosità dal mondo. Ho pubblicato, nel 2011, il mio primo romanzo "Tempo da dimenticare - Giallo nella notte barese" (Sentieri Meridiani Edizioni). Comunicazione, giornalismo digitale e Twitter le frecce nel mio arco. Ho un blog dedicato all'aviazione, "Notizie dal cielo". Rispondo io, a tutti, sempre. www.claudiosantovito.it - Twitter: @ClaSantovito

Altro in Calcio

unitedslyfc

La United Sly presenta i programmi per la nuova stagione

Francesco Tiberio26 settembre 2017

Il Bari è più brutto del Novara

Alessandro Castagna26 ottobre 2016

Pesante stop del Bari, Stellone a rischio

Alessandro Castagna17 ottobre 2016

Bari, pareggio con qualche rimpianto

Alessandro Castagna1 ottobre 2016

Bari, promosso il turn-over

Alessandro Castagna21 settembre 2016

Super Pippo!

Alessandro Castagna17 settembre 2016

Champions League al via, Buffon miglior portiere su Twitter

Daniele D'Amico13 settembre 2016

Il Bari non va oltre il pari

Alessandro Castagna11 settembre 2016

Il Bari semina nel secondo tempo e raccoglie nel finale, al Curi è 0-1

Alessandro Castagna4 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it