Calcio

Champions League: Milan avanti tutta, Napoli e Juventus grande beffa

Champions League: Milan avanti tutta, Napoli e Juventus grande beffa

di Gianpiero Fato
La fase a gironi della Uefa Champions League 2013-2014 si è conclusa con i botti, lasciando un segno di amarezza, e ancora tantissimi dubbi in chiave europea per le squadre italiane. Alla fine l’’unica a sorridere è soltanto il Milan, in dieci uomini per quasi 80’ minuti (espulso Montolivo), che riesce a strappare lo 0-0, un pari importantissimo in casa con l’’Ajax, e staccare così un biglietto per gli ottavi, dimostrando ancora una volta di avere le coppe nel proprio DNA. Tantissima amarezza per il Napoli di Rafa Benitez, che riesce a battere l’’Arsenal per due reti a zero (gol di Higuain e Callejon), raggiungendo così a quota 12 punti gli stessi “Gunners” e il Borussia Dortmund, ma costretta al terzo posto dalla classifica avulsa. Infatti i partenopei pagano la differenza reti con i tedeschi, vittoriosi in casa del Marsiglia per 1-2, e costretti così a trasferirsi in Europa League. Male, anzi malissimo, la Juventus di Antonio Conte, la più quotata delle tre italiane, che a Istanbul, in un mercoledì pomeriggio atipico, subisce l’’1-0 del Galatasaray, con gol dell’’ex interista Sneijder, sul campo impraticabile del Turk Telekom Arena, regalando così ai turchi il pass per gli ottavi.

Il recupero della gara, sospesa per forte neve martedì sera, ha visto i bianconeri soccombere contro la squadra allenata da Roberto Mancini,  quando per la qualificazione bastava anche un semplice pari. Molte le polemiche sul campo abbastanza danneggiato dalla neve, ma tanti anche i rammarichi per i troppi punti persi, che però allo stato attuale delle cose non devono demoralizzare la Juventus, ora proiettata a quell’’Europa League che avrà come teatro della finale proprio lo Juventus Stadium.

Negli altri gironi camminano sul velluto le spagnole Real Madrid e Barcellona, rispettivamente 0-2 delle “Merengues” ai danesi del Copenaghen e addirittura 6 a 1 dei “Blaugrana” di Neymar (tripletta per il brasiliano) ai danni del Celtic. Si qualificano agli ottavi anche il Manchester United e Bayer Leverkusen per il gruppo A, Il Psg di Zlatan Ibrahimovic accompagnati dall’’Olympiakos, Il Bayern Monaco di Pep Guardiola, il Manchester City, oltre al Chelsea di Mourinho, lo Zenit di Spalletti, l’’Altetico Madrid e lo Schalke 04.
Appuntamento dunque a lunedì 16 per i sorteggi degli ottavi in diretta da Nyon, dove il Milan di Massimiliano Allegri deve sperare nella buona sorte, in modo da poter portare alto il nome dell’’Italia pallonara nell’’Europa che conta.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

unitedslyfc

La United Sly presenta i programmi per la nuova stagione

Francesco Tiberio26 settembre 2017

Il Bari è più brutto del Novara

Alessandro Castagna26 ottobre 2016

Pesante stop del Bari, Stellone a rischio

Alessandro Castagna17 ottobre 2016

Bari, pareggio con qualche rimpianto

Alessandro Castagna1 ottobre 2016

Bari, promosso il turn-over

Alessandro Castagna21 settembre 2016

Super Pippo!

Alessandro Castagna17 settembre 2016

Champions League al via, Buffon miglior portiere su Twitter

Daniele D'Amico13 settembre 2016

Il Bari non va oltre il pari

Alessandro Castagna11 settembre 2016

Il Bari semina nel secondo tempo e raccoglie nel finale, al Curi è 0-1

Alessandro Castagna4 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it