Arte, cultura e spettacolo

Presunto flirt tra Obama e Beyoncè: il paparazzo francese fa tremare la Casa Bianca

Presunto flirt tra Obama e Beyoncè: il paparazzo francese fa tremare la Casa Bianca

di Francesca Cataldo
Un vento impetuoso di scoop si è innalzato in queste ore sulla Casa Bianca e se questo dovesse rivelarsi portatore di verità, si tratterebbe dell’indiscusso scoop dell’anno. Secondo Pascal Rostain, uno dei più famosi paparazzi francesi, si può parlare di una presunta love story tra il presidente americano e la cantante Beyoncè. Rostain, con tono sicuro, parlando alla radio Europe 1 ha affermato: “In questo momento negli Stati Uniti sta succedendo una cosa enorme, domani sul quotidiano Washington Post usciranno le indiscrezioni sulla loro presunta relazione“.

La certezza sulla veridicità della notizia nessuno può ancora darla ma prendendo in considerazione il “curriculum” di Rostain in ambito di scoop si può azzardare un velo di verità ripensando a notizie sensazionali da lui scovate e poi pubblicate dal settimanale Paris Match, come le prime foto della storia d’amore tra l’ex moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, Cecilia, e il pubblicitario Richard Attias nel 2005, i primi scatti nel 1994 sulla figlia “segreta” dell’allora presidente Francois Mitterrand, Mazarine, o ancora quelle della principessa Carolina di Monaco con il tennista Guillermo Vilas.

Il ‘rumor’ lanciato pero’ non ha al momento avuto alcuna eco sulla stampa americana, neanche il sito di gossip ‘Tmz’ ha ripreso la notizia, cosi’ come l’hanno ignorata i tabloid inglesi piu’ pettegoli come ‘Daily Mail’ o il ‘Sun’. A metà gennaio era stato pero’ il ‘National Enquirer’ americano a lanciare i dubbi sulla tenuta del matrimonio presidenziale facendo addirittura trapelare che i due sarebbero stati sull’orlo del divorzio. E giusto il 16, per mettere a tacere malelingue e pettegolezzi, Barack e Michelle si erano baciati in pubblico con trasporto. Il giorno dopo, la gran festa per la First lady. Ma ironia della sorte, a cantare per Michelle era stata chiamata proprio Beyoncè.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it