Cronaca

Crollano due edifici a nord di Manhattan per una fuga di gas

Crollano due edifici a nord di Manhattan per una fuga di gas
Federica Bartoli

di Federica Bartoli
Due edifici sono crollati in seguito ad un’esplosione nel quartiere East Harlem nella parte nord di Manhattan, tra Park Avenue e la 116ma strada. Tre sono le vittime accertate, ventiquattro sono i feriti, mentre si contano almeno dieci dispersi incastrati sotto le macerie. All’origine dell’esplosione una fuga di gas, segnalata telefonicamente alle 9:13 ora locale alla “Conedison”, ossia la società che gestisce la distribuzione di metano nell’intera New York. Due minuti dopo è scattato l’allarme, la società era già pronta all’intervento quando l’esplosione, un quarto d’ora più tardi, ha provocato la tragedia.

Le testimonianze di alcuni presenti hanno rivelato che in uno dei due edifici crollati già cinque mesi fa era stata segnalata una fuga di gas, ma l’emergenza era poi stata arginata. Il grave incidente apre il dibattito attorno ad uno dei problemi più spinosi che coinvolgono la “Grande Mela”, la quale, nonostante rappresenti una delle più grandi metropoli al mondo, è costellata di infrastrutture vetuste e in cattivo stato a causa della scrsa manutenzione. A sostenere la polemica ci sono le analisi scientifiche condotte da “Center for an urban future”. L’istituto ha constatato che ben il 60% dei condotti del gas sono costruiti con materiali soggetti a perdite. Al sindaco, Bill De Blasio, presente sul luogo della tragedia, sono state quindi esposte le perplessità della cittadinanza che chiede ora interventi concreti al fine di rinnovare le infrastrutture. Ingenti danni sono stati subiti anche da una chiesa e da un edificio ospitante un negozio di pianoforti e diverse abitazioni.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it