News dalle associazioni

I fenicotteri rosa a Taranto, nell’oasi “Palude La Vela”

I fenicotteri rosa a Taranto, nell’oasi “Palude La Vela”

di Teresa Manuzzi
Il territorio tarantino nasconde perle preziose di una bellezza rara, ad esempio l’oasi del WWF “Palude La Vela”, una riserva naturale di 7 ettari. All’interno del parco, oltre alla  flora, non è raro poter osservare i fenicotteri rosa, gli aironi, i cavalieri d’Italia, i cormorani e le garzette. Molti uccelli migratori si fermano all’interno di questa riserva in inverno e in primavera, durante la loro migrazione. L’oasi, che si trova appena a 8 chilometri da Taranto, possiede telescopi capaci di scattare fotografie in macro, bici e canoe con tutto il relativo equipaggiamento per un uso sicuro delle attrezzature. Per passare una giornata a contatto con la natura, provare l’emozione di liberare volatili e tartarughe, fare birdwatching, oppure effettuare la circumnavigazione del Mar Piccolo in canoa, basterà solo contattare il personale, vestire i panni casual e raggiungere Palude La Vela.

La storia
Sino al 1991 l’oasi poteva contare su di una superficie molto più vasta, durante la Guerra del Golfo del 1991, la vicina base militare ha però inglobato una parte consistente del parco, che deve le sue stesse origini a ragioni di tipo militare. Ad oggi il WWF si sta battendo per il recupero dell’area sottratta nel ‘91. L’obiettivo dei volontari del WWF impegnati oggi nell’Oasi La Vela è lavorare per realizzare attività capaci di attrarre un tipo di turismo che in questi tempi è in crescita: il turismo naturalistico. L’oasi Palude La Vela è la prova che il tarantino è un territorio ricco di risorse naturali da scoprire, vivere e preservare.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in News dalle associazioni

APeRI LE DANZE

Antonio Catacchio21 dicembre 2015

Sfida a suon di musica all’università. Il Puglia University Music Festival a Bari

Gabriella De Santis1 ottobre 2015

Puglia, crollano le domande delle borse di studio. Protesta delle associazioni studentesche

Vincenzo Demichele28 settembre 2015

Appuntamenti culturali: Andrea Scanzi a Bitonto

Redazione23 settembre 2015

Prevenzione e gestione dello stress da lavoro: un workshop sul tema

Francesca Cataldo22 giugno 2015

Arriva a Bari il World Press Photo 2015: musica, poesia e visual art

Francesca Cataldo8 giugno 2015

Biopic: appuntamento con l’arte al Cineporto.

Stefania Barbato28 aprile 2015

Il disegno melodico della musica indiana

luciaschiraldi19 marzo 2015

I Giovedi dell’Umanitario con Medici Senza Frontiere

Redazione19 marzo 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it