Arte, cultura e spettacolo

Biomasse: L’Ateneo barese accoglie i partner europei del progetto “Tempus Elisaa”

Biomasse: L’Ateneo barese accoglie i partner europei del progetto “Tempus Elisaa”
Antonio Catacchio

di Antonio Catacchio
L’ateneo di Bari spalanca le sue porte all’Unione Europea e accoglie i partner, 10 albanesi e 3 provenienti da altri paesi dell’UE, del progetto TEMPUS ELISAA, ovvero E-Learning Innovation and Sustainable Albanian Agriculture.

TEMPUS ELISAA è un progetto europeo, coordinato dal prof. Giovanni Lagioia, del dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici dell’Università di Bari, che prevede la realizzazione di un corso di formazione on line.
Il corso mostrerà le peculiarità e le opportunità offerte dalla conversione delle biomasse forestali e dei residui agricoli nei biocarburanti. Attraverso una piattaforma di e-learning i 14 partner potranno così accedere ad uno strumento di formazione professionale continua e permanente nell’ambito della produzione sostenibile di biocarburanti.

Il progetto, cominciato nel 2012, terminerà nel 2015 e mira ad accrescere le professionalità e la formazione professionale nell’ambito del settore agricolo offrendo così valide alternative rispetto all’uso alimentare delle biomasse. C’è inoltre l’ambizione di sfruttare la rete internet per poi creare una rete virtuosa di rapporti permanenti tra le imprese, le università e le istituzioni che hanno aderito al progetto.

Gli obiettivi principali sono tre:

  1. Realizzare un protocollo d’intesa tra le Università europee e le imprese per cogliere nuove opportunità di mercato;
  2. Realizzare uno studio di fattibilità per lo sviluppo di una filiera di biomasse agroindustriali in Albania;
  3. Realizzare 2 workshop all’anno dove gli imprenditori albanesi potranno osservare, esaminare e conoscere casi e buone pratiche inerenti le biomasse e i biocarburanti;
  4. Favorire la mobilità di tirocinanti albanesi presso i partner del progetto siti negli altri Paesi dell’Unione.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo
Antonio Catacchio
@tonykataklios

Nato a Bari nel freddo gennaio del 1979, non ha intrapreso esclusivamente l'Università della vita, come molti oggi vanno orgogliosamente sostenendo. Oltre a quella infatti si è anche laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari nel 2009 con una tesi in diritto penale dal titolo "La frode informatica". Dopo aver sostenuto gli scritti per l'esame di avvocato nel dicembre 2011, si inerpica come un dedalo, nella realizzazione di un magazine online iniziando a studiare SEO, SEM e aprendo account online su social media d'ogni genere per iniziare a carpirne funzionamento ed evoluzioni. Tra un lavoro occasionale ed un altro a tempo determinato, dirige e conduce gli aspetti organizzativi del progetto corrieredellepuglie.com, di cui è il maggiore artefice. Nel 2013 fonda insieme a Claudio Santovito, Roberto Loizzo e Teresa Manuzzi l'Associazione InformAEticaMente.it, editrice del corrieredellepuglie.com.

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it