Costume & Società

Ice Bucket Challenge: donazioni e critiche

Ice Bucket Challenge: donazioni e critiche

di Francesca Cataldo
Come molti avranno notato, la tendenza più seguita di quest’estate 2014 è sicuramente l’ICE BUCKET CHALLENGE, ovvero la campagna di sensibilizzazione finalizzata alla raccolta di fondi per la ricerca sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Chi viene nominato ha 24 ore di tempo per rovesciarsi addosso un secchio di acqua gelata, altrimenti deve fare una donazione (o entrambe le cose).

Dopo aver superato la prova, il coraggioso può nominare a sua volta altri sfidanti. E sono stati milioni i video postati sui social network che ritraggono queste “gelide” esperienze di persone comuni ma anche e soprattutto esponenti del Governo e personaggi dello spettacolo. Renzi, Lorenzin, Madia, De Filippi, Celentano, D’Urso, Galliani, Boateng, Satta, Shakira, e tanti altri hanno accettato e promosso questa importante campagna, a volte con qualche critica al seguito. Negli Stati Uniti sta avendo un grande successo: l’Associazione americana ALS ha comunicato di aver finora raccolto ben 88,5 milioni di dollari in un mese, contro i 2,6 milioni dello scorso anno. Una crescita esponenziale. In Italia la campagna era partita decisamente male, per poi lentamente migliorare fino a raggiungere la vetta dei 300 mila euro. Comunque le critiche non stentano a giungere, vedi il caso Litizzetto, nel mirino per aver donato solo 100€. Ma c’è anche chi cerca di focalizzare l’attenzione al singolo atto della donazione, a prescindere dalla cifra, evidenziandone l’importanza della nobile azione.

Sua Santità Papa Francesco ha, in merito, inviato un Tweet asserendo: “Un cristiano sa dare. La sua vita è piena di atti generosi – ma nascosti – verso il prossimo”. Della stessa idea Barack Obama, il quale ha rifiutato la secchiata gelata e ha deciso di fare solo una donazione di denaro la cui entità non è stata resa nota. Anche il ballerino Kledi Kadiu ha rifiutato l’esperienza ghiacciata ma ha realizzato e pubblicato un video in cui mostra l’assegno intestato all’AISLA, senza però inserire la cifra “perchè poco elegante”. Diversamente invece hanno agito Jerry Calà e Rocco Hunt (il vincitore di Sanremo giovani) : entrambi hanno postato un’istantanea del bonifico di 1000€ intestati all’AISLA. Modi diversi, ma comunque nobili, di accogliere la sfida. Non è mancato però un tragico episodio a congelare, nel vero senso della parola, gli animi di tutti. Un ragazzo di 18 anni, Cameron Lancaster, ha perso la vita in una cava allagata nella regione del Fife, in Scozia orientale, dove avrebbe cercato di portare a termine l’Ice Bucket Challenge. Il giovane, reinterpretando in modo estremo la doccia gelata, si è tuffato nelle fredde acque e non è più riuscito a risalire: il suo corpo è stato recuperato dai servizi di soccorso.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it