Cronaca regionale

Ryanair lancia la programmazione invernale da Bari e Brindisi

Ryanair lancia la programmazione invernale da Bari e Brindisi
Claudio Santovito

di Claudio Santovito
Ryanair ha annunciato la sua programmazione invernale 2014 da Bari e Brindisi. Da Bari nel prossimo inverno saranno 16 le rotte operate, mentre verranno incrementate le frequenze verso Londra Stansted, Parigi Beauvais, Bruxelles Charleroi e Dusseldorf Weeze. La nuova programmazione invernale da Bari, che permetterá di trasportare oltre 1.6 milioni di clienti sostenendo oltre 1.600 posti di lavoro in loco, consta delle seguenti rotte (tra parentesi le frequenze settimanali): Karshrue Baden Baden e Trieste (2); Bologna (10); Bruxelles Charleroi, Cagliari, Dusseldorf Weeze e Francoforte (3); Genova (4); Londra Stansted, Torino e Parigi Beauvais (7); Malta (2); Milano Bergamo (24); Pisa e Treviso (9), Roma Ciampino (14) e Torino (7). Da Brindisi invece saranno 9 le rotte operate con un incremento di frequenze verso Londra Stansted ed Eindhoven.

La nuova programmazione invernale da Brindisi, che permetterá di trasportare oltre 1 milione di clienti nel 2014 sostenendo oltre 1.000 posti di lavoro in loco, è così composta (tra parentesi le frequenze settimanali): Bologna (9); Bruxelles Charleroi (2); Eindhoven  e Londra Stansted (3); Milano Bergamo (17); Pisa (7); Roma Ciampino (12); Torino  e Treviso (5). John Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l’Italia, ha dichiarato: “Ryanair è lieta di lanciare la sua programmazione invernale 2014 da Bari e Brindisi. I consumatori e i visitatori italiani già scelgono Ryanair per le tariffe più basse, la grande scelta di rotte e il nostro servizio clienti leader di settore. Ora possono anche prenotare i propri voli sul nostro sito web molto migliorato o attraverso la nostra nuovissima app mobile, trasportare un secondo piccolo bagaglio a mano gratuito, beneficiare dei posti assegnati e utilizzare i propri dispositivi elettronici personali in tutte le fasi del volo. I nostri clienti possono giá usufruire di prodotti dedicati alle famiglie e nuovi prodotti per i viaggiatori business saranno presto disponibili, poiché Ryanair continua a fornire non solo le tariffe più basse, ma molto di più”.

Proprio negli ultimi giorni, Ryanair ha comunicato i dati relativi al Q1 2015. La Compagnia ha fatto registrare un utile di 197 milioni di euro (contro i 157 milioni previsti) in crescita del 152% rispetto al 2013. Su questo risultato strepitoso ha influito molto la Pasqua e la nuova linea comportamentale (qui il dettaglio) adottato dalla low cost irlandese che ha certamente incontrato il gradimento del pubblico. I passeggeri sono aumentati del 4% (24,3 milioni contro i 23,2 del 2013), il revenue è cresciuto dell’11% attestandosi a 1,496 milioni, mentre il load factor è cresciuto del 4% (86%).
Le 4 basi Ryanair di recente apertura (Atene, Bruxelles, Lisbona e Roma) stanno riscontrando un ottimo successo, lo stesso che Ryanair si aspetta dalle 4 nuovi basi (Colonia, Gdansk, Varsavia e Glasgow) prossime all’apertura. In virtù di questi numeri, Ryanair stima il suo utile per l’intero anno fino a marzo 2015 tra i 620-650 milioni di euro, quasi 30 milioni in più rispetto al range previsto.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca regionale
Claudio Santovito
@clasantovito

Scrittore, giornalista. Specializzato in aviazione civile e trasporto aereo, mi occupo anche di cultura, inchiesta, curiosità dal mondo. Ho pubblicato, nel 2011, il mio primo romanzo "Tempo da dimenticare - Giallo nella notte barese" (Sentieri Meridiani Edizioni). Comunicazione, giornalismo digitale e Twitter le frecce nel mio arco. Ho un blog dedicato all'aviazione, "Notizie dal cielo". Rispondo io, a tutti, sempre. www.claudiosantovito.it - Twitter: @ClaSantovito

Altro in Cronaca regionale

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016
caduceo

Caduceo d’Oro 2016: l’innovazione sostenibile

Mariangela Lomastro8 novembre 2016
Confconsumatori

ConfConsumatori parte offesa nel precedimento sul disastro ferroviario

Antonio Catacchio27 settembre 2016
Tragedia

Tragedia ferroviaria sulla tratta Corato/Barletta

Francesco Tiberio13 luglio 2016
vincenzo matarrese

Addio a Vincenzo Matarrese: domani 15 giugno i funerali nella Cattedrale di San Sabino

Antonio Catacchio14 giugno 2016

Decaro di parola: in arrivo le telecamere sui bus

Mariangela Lomastro31 marzo 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it