Economia e Diritto

Incontri informativi a Bari e Lecce per lavorare in Germania

Il 30 settembre e il 1 ottobre workshop gratuiti per conoscere le possibilità di lavoro in Germania: candidature entro il 22 settembre

Questo articolo è stato visualizzato 1.127 volte. Leggi altri articoli di: Antonella Tomaselli.

Incontri informativi a Bari e Lecce per lavorare in Germania
Antonella Tomaselli

Opportunità di lavoro in vista per i pugliesi che desiderano lavorare in Germania. Infatti Eures Puglia, in collaborazione con Eures Lecce e la Cooperativa Informa, ha organizzato due giornate di incontri informativi gratuiti con i funzionari dei Servizi per l’Impiego tedeschi (ZAV – Arbeitsagentur). Gli appuntamenti messi a calendario si svolgeranno, il primo, a Bari il prossimo 30 settembre, mentre il secondo workshop sarà a Lecce, mercoledì 1 ottobre, alle ore 9.30, nella Sala conferenze della Provincia di Lecce in via Botti.
La partecipazione è aperta a tutti i laureati, laureandi, diplomati e tecnici che vorrebbero intraprendere un’esperienza lavorativa all’esterno e nello specifico in terra tedesca. Nel corso dei workshop verranno illustrate tutte le opportunità di lavoro in Germania e spiegato come candidarsi efficacemente per essere assunti dalle imprese tedesche. Al termine delle sessioni informative si terranno colloqui di orientamento con i candidati in possesso di tutti i requisiti idonei.

I profili maggiormente richiesti sono quelli appartenenti ai seguenti settori:
– meccanico e automobilistico,
– informatico,
– ricerca e sviluppo,
– disegno tecnico e costruzioni,
– sanitario.
Richiesta ovviamente una buona conoscenza della lingua tedesca almeno con livello A2, ma è preferibile possedere il B1. Di fatto i candidati che possiedono un livello soddisfacente della lingua tedesca avranno la possibilità già nel pomeriggio di sostenere dei colloqui di orientamento con i funzionari dello ZAV e gli idonei potranno svolgere uno stage di 6 mesi.
Per partecipare agli incontri, è necessario inviare una e-mail con allegato cv in italiano entro il 22 settembre, scrivendo nell’oggetto “Partecipazione Lavorare in Germania” ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
eures@regione.puglia.it per l’evento di Bari (30 settembre 2014);
eures@provincia.le.it per l’evento di Lecce (1 ottobre 2014).
Tra tutti i curricula pervenuti saranno già selezionati i candidati idonei a sostenere il colloquio pomeridiano. Questi ultimi verranno preventivamente informati via e-mail ed invitati a presentarsi con un cv redatto in lingua tedesca o, in sostituzione, in inglese.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Economia e Diritto

Il mercato del lavoro in Italia

Gli italiani e il lavoro: sono troppe le anomalie?

Daniele D'Amico30 ottobre 2017
Non solo crescita per il Sud Italia

Rapporto Svimez 2017: luci e ombre sul Sud Italia

Daniele D'Amico28 luglio 2017
Resto al Sud: il lavoro è nel meridione

“Resto al Sud”: la misura del Governo per la crescita del Mezzogiorno

Daniele D'Amico1 luglio 2017
egione Puglia nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Regione Puglia: nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Daniele D'Amico23 giugno 2017
La nuova rivoluzione industriale è già partita, e si fonda sull’analisi dei dati e sull’intelligenza artificiale

Quarta rivoluzione industriale: analisi dei dati e intelligenza artificiale

Daniele D'Amico22 marzo 2017
Il presente è l'industria 4.0

Piano nazionale industria 4.0: opportunità per le imprese italiane

Daniele D'Amico21 febbraio 2017
Settore automotive in crescita

Settore automotive in forte ripresa, a gennaio +10,1%

Daniele D'Amico16 febbraio 2017
Le banche utilizzano i social network per rafforzare la propria immagine

Banche, oltre la crisi i social network per rilanciarsi

Daniele D'Amico12 gennaio 2017

Settimana della Moda: “It’s time to south”, esalterà l’eccellenza pugliese

Daniele D'Amico19 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it