Economia e Diritto

Piano paesaggistico territoriale regionale. Foggia, Bari e Lecce: sedi del percorso formativo

Piano paesaggistico territoriale regionale. Foggia, Bari e Lecce: sedi del percorso formativo

di Donatella Chieco
Dal 19 settembre al 19 dicembre 2014 avrà avvio il percorso di accompagnamento e formazione sul Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR).
Destinatari dell’evento sono i Responsabili dei Procedimenti di rilascio delle Autorizzazioni Paesaggistiche (R.U.P.), i membri delle Commissioni Locali del Paesaggio ed i professionisti architetti, ingegneri, agronomi e geologi.

A Foggia, presso la sede della Provincia, a Bari, presso il Politecnico, e a Lecce, presso la sede della Regione, si svolgeranno lezioni e seminari illustrativi dei contenuti del PPTR.
Mediante la definizione del sistema delle tutele e la messa a punto di obiettivi strategici, il paesaggio pugliese diviene oggetto di controllo e salvaguardia ad opera di enti comunali, sovrintendenze ed uffici regionali.
Tutela statale per i “Beni Paesaggistici” (BP), quali ad esempio immobili ed aree di notevole interesse pubblico, e tutela regionale per gli “Ulteriori Contesti Paesaggistici” (UCP), come definiti da PPTR.
Le disposizioni normative sono indirizzi, direttive e prescrizioni per i Beni Paesaggistici, invece misure di salvaguardia ed utilizzazione oltre che linee guida per gli Ulteriori Contesti Paesaggistici.

Intervenire progettualmente in aree vincolate del territorio comporta per architetti, agronomi, ingegneri e geologi il conoscere le caratteristiche di natura geomorfoidrogeologica e quelle a valenza antropica, enuclearne le criticità ed i fattori di rischio.
A tale scopo le schede d’ambito, elaborate per gli unidici ambiti in cui è stato suddiviso il territorio pugliese, rappresentano degli strumenti di lettura critica e sono appannaggio tanto dei progettisti quanto dei funzionari.
Nato da un’intesa tra Regione Puglia, InnovaPuglia e Inarch, il percorso formativo è stato esteso anche agli ordini professionali regionali su proposta della Federazione degli Ordini degli Architetti PPC della Puglia.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Economia e Diritto

Il mercato del lavoro in Italia

Gli italiani e il lavoro: sono troppe le anomalie?

Daniele D'Amico30 ottobre 2017
Non solo crescita per il Sud Italia

Rapporto Svimez 2017: luci e ombre sul Sud Italia

Daniele D'Amico28 luglio 2017
Resto al Sud: il lavoro è nel meridione

“Resto al Sud”: la misura del Governo per la crescita del Mezzogiorno

Daniele D'Amico1 luglio 2017
egione Puglia nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Regione Puglia: nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Daniele D'Amico23 giugno 2017
La nuova rivoluzione industriale è già partita, e si fonda sull’analisi dei dati e sull’intelligenza artificiale

Quarta rivoluzione industriale: analisi dei dati e intelligenza artificiale

Daniele D'Amico22 marzo 2017
Il presente è l'industria 4.0

Piano nazionale industria 4.0: opportunità per le imprese italiane

Daniele D'Amico21 febbraio 2017
Settore automotive in crescita

Settore automotive in forte ripresa, a gennaio +10,1%

Daniele D'Amico16 febbraio 2017
Le banche utilizzano i social network per rafforzare la propria immagine

Banche, oltre la crisi i social network per rilanciarsi

Daniele D'Amico12 gennaio 2017

Settimana della Moda: “It’s time to south”, esalterà l’eccellenza pugliese

Daniele D'Amico19 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it