Cronaca regionale

Aeroporti di Puglia, annunciate nuove rotte per l’estate 2015

Aeroporti di Puglia, annunciate nuove rotte per l’estate 2015
Claudio Santovito

di Claudio Santovito
In questi giorni si sta definendo il network strategico dei collegamenti operati sugli scali di Bari e Brindisi per la prossima Summer 2015 (marzo-settembre). Oltre ai già citati collegamenti di Volotea verso Atene e Skiathos, dal 28 aprile sarà possibile volare con Turkish Airlines da Bari verso Istanbul: saranno quattro le frequenze settimanali a disposizione di chi vorrà raggiungere la Turchia e poi, potenzialmente, volare verso qualsiasi altra destinazione d’Oriente. Dal 1 maggio sarà operativo il collegamento trisettimanale di Swiss Air verso Zurigo, mentre il 30 decollerà il volo settimanale verso Sofia operato da Mistral Air/Balkan Express. Confermati il volo Mistral Air verso Mosca Domodedovo e i collegamenti verso Amsterdam, Barcellona, Londra, Parigi, Valencia e la Germania.

Il network di Ryanair dalla Puglia

Il 5 dicembre, in una conferenza stampa tenutasi presso l’aeroporto di Brindisi, Ryanair ha annunciato il network dalla Puglia per la prossima estate: saranno 33 le rotte in totale – 13 da Brindisi e 20 da Bari – con cui la low cost irlandese prevede di trasportare 1,2 milioni di passeggeri da Brindisi e 1,82 milioni da Bari. Ryanair ha anche annunciato il collegamento da Brindisi verso Perugia operativo dal 29 marzo con 2 frequenze settimanali, ogni mercoledì e domenica.

A Brindisi, Giuseppe Belladone, Sales & Marketing Executive Ryanair per l’Italia, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di lanciare la programmazione estiva 2015 da Brindisi e Bari con un totale di 33 rotte, e in particolare di annunciare la novità assoluta del collegamento da Brindisi a Perugia, che andrà a contribuire ulteriormente allo sviluppo del turismo in Puglia e in particolare nel Salento, rendendo accessibili anche ai turisti umbri il suo mare incantevole, la ricchezza architettonica e culturale dei suoi centri e la gastronomia d’eccellenza”.

Giuseppe Acierno, Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, ha dichiarato: “Il volo con Perugia rientra tra quelli per i quali riceviamo continue sollecitazioni da parte di singoli cittadini, associazioni, ma soprattutto studenti. La presenza di una folta comunità di studenti pugliesi, soprattutto salentini, e le difficoltà nei collegamenti via superficie tra la Puglia e la città umbra, ci hanno spinto ad esercitare una costante sensibilizzazione nei confronti del vettore; riteniamo, perciò, che l’odierno annuncio possa essere da tutti accolto con legittima soddisfazione. Mi preme sottolineare come anche in questa occasione Aeroporti di Puglia, operando in sintonia con il vettore, ha dato adeguata e concreta risposta alle aspettative di una larga fascia di clientela che ritiene la capillarità e l’economicità dei collegamenti aerei uno strumento di crescita sociale ancor più che economico. Ritengo quindi che i risultati raggiunti in tal senso siano più che positivi. Ciò non di meno intendiamo continuare ad operare con crescente impegno per garantire alle nostre comunità il meglio possibile sul piano della mobilità aerea.”

Novembre in crescita

Gli aeroporti di Bari e Brindisi, durante lo scorso mese di novembre, hanno fatto registrare un importante aumento nel numero dei passeggeri movimentati: i passeggeri arrivati e partiti dagli scali di Bari e Brindisi sono stati 424.581, a fronte dei 383.379 del 2013, con un incremento del 10,7%. In crescita del 7% anche il numero dei voli (arrivi + partenze) passati dai 3.382 di novembre 2013 ai 3.618 del mese appena trascorso. Ciò ha determinato positivi effetti anche sul dato riferito ai primi 11 mesi dell’anno che segna un +4,04%: 5.402.975 i passeggeri nel 2014 a fronte dei 5.193.042 dell’anno precedente. Tra le percentuali d’incremento spicca quella riferita al traffico charter cresciuto del 27,6%, mentre il traffico di linea si attesta a un +3,6%.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca regionale
Claudio Santovito
@clasantovito

Scrittore, giornalista. Specializzato in aviazione civile e trasporto aereo, mi occupo anche di cultura, inchiesta, curiosità dal mondo. Ho pubblicato, nel 2011, il mio primo romanzo "Tempo da dimenticare - Giallo nella notte barese" (Sentieri Meridiani Edizioni). Comunicazione, giornalismo digitale e Twitter le frecce nel mio arco. Ho un blog dedicato all'aviazione, "Notizie dal cielo". Rispondo io, a tutti, sempre. www.claudiosantovito.it - Twitter: @ClaSantovito

Altro in Cronaca regionale

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016
caduceo

Caduceo d’Oro 2016: l’innovazione sostenibile

Mariangela Lomastro8 novembre 2016
Confconsumatori

ConfConsumatori parte offesa nel precedimento sul disastro ferroviario

Antonio Catacchio27 settembre 2016
Tragedia

Tragedia ferroviaria sulla tratta Corato/Barletta

Francesco Tiberio13 luglio 2016
vincenzo matarrese

Addio a Vincenzo Matarrese: domani 15 giugno i funerali nella Cattedrale di San Sabino

Antonio Catacchio14 giugno 2016

Decaro di parola: in arrivo le telecamere sui bus

Mariangela Lomastro31 marzo 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it