Arte, cultura e spettacolo

“50 sfumature di grigio” manda in tilt i botteghini d’Italia

“50 sfumature di grigio” manda in tilt i botteghini d’Italia

di Francesca Cataldo
Boom di prenotazioni per il film più atteso del 2015: “50 sfumature di grigio” sta mandando in tilt i botteghini dei ben 800 cinema italiani che hanno aderito all’iniziativa. Ebbene sì, perchè dal 12 dicembre in tutta Italia i botteghini hanno inizato ad emettere biglietti per il film che arriverà nelle sale il 12 febbraio 2015. Per la prima volta tutti i fan del libro e tutto il pubblico italiano possono prenotare con largo anticipo i biglietti ed assicurarsi così la visione del film nei cinema. Secondo le classifiche dei siti specializzati, questa iniziativa sta riscontrando un tale successo che il film ha superato i risultati dei best-seller del 2010 Sex and the City 2, del 2011 Una notte da leoni 2, del 2013 Una notte da leoni 3 e di questo autunno Gone Girl. La domanda è così alta che gli esercenti sono stati spinti ad aggiungere nuovi spettacoli.

Richard Borg, direttore generale di Universal Italy sottolinea che «Queste premesse ci danno una chiara indicazione che il fenomeno editoriale si trasformerà in un eccezionale risultato nei cinema italiani e del resto del mondo». La storia della timida studentessa Anastasia Steele interpretata da Dakota Johnson e del fascinoso miliardario dal lato oscuro, Christian Grey, impersonato da Jamie Dornan, al centro di una discussa ma vendutissima trilogia erotica che ha superato i 100 milioni nel mondo sia nella versione cartacea che in e-book e che è stata tradotta in 51 lingue, è attesa al cinema da tempo. Prima le indiscrezioni sul cast, poi le riprese: ogni notizia ha fatto il giro del mondo ed è stata commentata sui social.
«Alle legioni di fan, voglio dire che onorerò il potere del libro di Erika, così come i personaggi di Christian ed Anastasia. Li sento sotto la pelle anche io»
, aveva dichiarato l’entusiasta regista Sam Taylor-Johnson.
In attesa che il conto alla rovescia giunga finalmente al termine, ci si accontenta del trailer proiettato durante la 72esima edizione dei Golden Globe.

Visualizza Commenti (1)

1 Commento

  1. Ricky Edoardo Violante

    1 aprile 2015 at 20:26

    Il film è stato letteralmente “demolito” dalle critiche. Tuttavia, pur non avendomi esaltato, l’ho trovato interessante, principalmente per l’origine degli atteggiamenti di Christian. La critica principale è stata la differenza con il libro; ora, non capisco come si possa ancora sollevare una critica simile, ormai dovrebbero aver capito tutti che il 99% dei film tratti da libri non possono (e non devono) assecondare il libro; secondo me i film dovrebbero essere giudicati in quanto tali, bisognerebbe coprirsi di “ignoranza” e andarlo a vedere da “vergini”. Personalmente ho sempre ragionato così, nella convinzione che le forme d’arte debbano rispettarsi a vicenda.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it