Cronaca

Altamura: una bomba, otto giovani feriti, tutti in piazza col cuore in mano

Altamura: una bomba, otto giovani feriti, tutti in piazza col cuore in mano

bombaaltamuradi Francesca Albergo
Altamura, mercoledì 4 marzo. Una sala giochi. Fuori: il silenzio della mezzanotte inoltrata. Dentro: le risate di giovani ragazzi. Poi un boato ha investito la città. Per l’ennesima volta, una bomba carta.
Non resta più nulla degli infissi all’entrata. Nella sala del “Green Table” si è aperto uno scenario di guerra. 8 ragazzi feriti tra i 22 e i 26 anni. Gravissimi in tre. Uno sul lastrico, in rianimazione: lunghe schegge di vetro e ferro conficcate nella nuca.
La gente scossa. Le indagini aperte dalla Direzione distrettuale antimafia. Tutto si affaccia su uno scenario animato: pochi giorni prima, altri ordigni rudimentali esplodevano nella notte, nei pressi di una villa privata e di una tipografia.

Sono passate anche poche settimane dall’esplosione di un’auto. Ma allora i coriandoli per terra avevano soffocato lo spavento; una “ragazzata” di Carnevale.
Secondo la procura gli eventi non sarebbero collegati. La sala giochi esplosa, però, fa pensare al racket delle estorsioni. Un colpo intimidatorio che ha preso i risvolti di un pesante attentato, sporcato di giovane sangue. Forse non previsto. Infatti i vetri oscurati all’entarata impedivano la vista dell’interno del locale. Ma la gente ha visto, ha sentito il boato degradante della viltà. È stanca, e non è rimasta in silenzio. Più di 3000 persone hanno attreversato la città riunite in una “marcia delle coscienze”: Protestavano contro la criminalità e pregavano per la vita dei feriti. In testa al corteo una tela con queste parole: “Alzate il volume, oggi è il vostro cuore a fare rumore”.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it