Cronaca estera

Argentina, dieci morti in scontro fra elicotteri durante le riprese di un reality francese

Fra le vittime atleti ed ex atleti professionisti, di cui due iridati alle olimpiadi. Salvo l'ex calciatore della nazionale transalpina Wiltord, si ignorano le cause all'origine dell'incidente.

Questo articolo è stato visualizzato 675 volte. Leggi altri articoli di: Pierfrancesco Caira.

Argentina, dieci morti in scontro fra elicotteri durante le riprese di un reality francese
Pierfrancesco Caira

Dieci persone, otto francesi e due argentini, sono morte ieri in Argentina in seguito allo scontro fra due elicotteri avvenuto durante le riprese del reality show francese intitolato “Dropped”. Il programma, trasmesso dall’emittente TF1 e adattato da un format svedese, prevede che i partecipanti, tutti atleti professionisti, vengano abbandonati in un ambiente selvaggio dotati solo di acqua ed un GPS, sulla falsariga dunque dei vari “survival reality” come il nostrano “L’Isola dei Famosi”. Le cause dell’incidente, avvenuto sui monti della provincia nordorientale di La Rioja intorno ale 17:00 (ora locale), restano al momento ignote e il Governo francese, come da prassi, in queste ore avvierà le indagini oltreoceano; uno dei due mezzi coinvolti era in dotazione all’amministrazione locale, l’altro invece era di proprietà della ALP (Adventure Line Productions), la casa produttrice del programma, le cui riprese erano iniziate lo scorso mese ad Ushuaia in Patagonia.

Tra le vittime tre importanti atleti, ovvero la nuotatrice Camille Muffat (25), vincitrice di tre medaglie olimpiche fra cui l’oro nei 400 metri stile libero a Londra 2012, il pugile Alexis Vastine (28), medaglia di bronzo nella categoria pesi superleggeri a Pechino 2008, la velista Florence Arthaud (57), vincitrice della prestigiosa regata Route du Rhum nel 1990. Deceduti anche il regista del programma, Laurent Sbasnik, la giornalista Lucie Mei-Dalby, il produttore Volodia Guinard, il cameraman Brice Guilbert, il medico dello staff Edouard Gilles e i due piloti degli elicotteri, gli argentini Juan Carlos Castillo e Roberto Abate. Il presidente della ALP, Franck Firmin-Guion, garantisce sull’esperienza di volo dei due piloti, escludendo l’errore umano. Salvo per miracolo l’ex calciatore della nazionale francese Sylvain Wiltord, scampato alla tragedia perchè eliminato poco prima dallo show; “profonda tristezza”, queste la parole in un comunicato stampa del premier Hollande, al cui cordoglio si unisce la nazione intera.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca estera

Chobani

USA: imprenditore regala azioni milionarie ai dipendenti

Pierfrancesco Caira27 aprile 2016

Caso Regeni, quando i soldi sono più importanti della vita di un connazionale

Vincenzo Demichele5 aprile 2016
Hilde Kate Lysiak

USA: reporter di 9 anni batte sul tempo i media

Pierfrancesco Caira5 aprile 2016

Attentati di Bruxelles, il terrorismo molecolare che devasta l’Europa

Vincenzo Demichele25 marzo 2016
Raqia Hassan

ISIS contro la libertà di stampa: uccisa la giornalista Raqia Hassan

Daniele D'Amico9 gennaio 2016

La Regione Puglia solidale con la Francia

Antonio Catacchio16 novembre 2015

Albini in Africa: tra superstizione e violenza all’indomani delle elezioni politiche

Federica Bartoli22 settembre 2015

Italiani di Crimea, riconosciuto lo status di deportati

Vincenzo Demichele18 settembre 2015
amazon

New York Times contro Amazon: condizioni lavorative insostenibili

Francesco Tiberio20 agosto 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it