Costume & Società

Arriva Scooterino: la nuova frontiera del moto sharing

Arriva Scooterino: la nuova frontiera del moto sharing

Scooterino-app-Romadi Francesca Cataldo
Dopo il successo del car sharing, incalza una nuova frontiera in tema di trasporti: il motosharing. Dall’idea di Oliver Page, 22 anni, nato a Roma da genitori americani, arriva Scooterino, l’app che promette di rivoluzionare il trasporto in una città caotica come Roma, dove spostarsi in auto senza rimanere imbottigliati nel traffico è pura utopia e l’unico mezzo di trasporto utilizzabile è il motorino. Scooterino sfrutta un’idea semplice ed estremamente efficace: usufruire di un passaggio su uno scooter per arrivare in qualsiasi punto della città rimborsando lo scooterista che ci accompagna.

Il funzionamento dell’app Scooterino è estremamente semplice e riassumibile in pochi passaggi: è sufficiente scaricare l’app Scooterino sul proprio dispositivo mobile, registrarsi gratuitamente e richiedere una prenotazione di una ‘corsa’ indicando il luogo di partenza e di destinazione. Verranno proposte varie corse, con i relativi costi di rimborso da pagare al proprietario dello scooter; se si accetta il passaggio, lo scooterista verrà a prenderci, offrendoci obbligatoriamente un casco omologato ed una volta giunti a destinazione, si procederà al pagamento della corsa, sempre tramite l’app Scooterino, con modalità carta di credito, ricaricabile, Paypal o Poste Pay. Per garantire l’affidabilità sia dello scooterista che offre il servizio che di chi ne usufruirà, Scooterista prevede inoltre un sistema di valutazione da utilizzare a fine corsa: una volta effettuato il pagamento, l’app infatti consentirà di votare e giudicare sia il guidatore che il passeggero, creando così un database completo e rendendo maggiormente affidabile il servizio, che comunque prevede una fase di test per i candidati trasportatori.

Il servizio è al momento in fase di lancio e le applicazioni per iOS ed Android non sono ancora disponibili nei rispettivi Store, mentre registrandosi fin da ora sul sito ufficiale www.scooterino.it, i primi 1000 iscritti potranno usufruire di una corsa completamente gratuita. L’idea di Scooterino, decisamente semplice ed originale, potrà sicuramente facilitare il trasporto nelle grandi città, dove spostarsi in auto o attraverso i mezzi pubblici, rimane impresa ardua, ridurre i costi di mantenimento di uno scooter, non alla portata di tutti, e perchè no, instaurare nuove conoscenze.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it