Viaggi & Turismo

L’alta velocità arriva in Puglia: Bari-Milano in sei ore e trenta minuti

Dal 20 settembre i nuovi Frecciarossa collegano i due capoluoghi in tempi record, ma Trenitalia si scorda del Salento

Questo articolo è stato visualizzato 2.354 volte. Leggi altri articoli di: Antonella Tomaselli.

L’alta velocità arriva in Puglia: Bari-Milano in sei ore e trenta minuti
Antonella Tomaselli

La distanza territoriale tra Nord e Sud si riduce sempre di più. La buona notizia arriva da Trenitalia, la quale anticipa a domenica 20 settembre l’avvio del nuovo collegamento Frecciarossa Bari – Milano, inizialmente programmato per il prossimo dicembre. I due nuovi convogli ferroviari si aggiungono all’attuale offerta Frecciabianca costituita da sei coppie di treni e promettono di raggiungere il capoluogo lombardo in circa 6 ore e 30 minuti. Attualmente invece il tempo impiegato dal Frecciabianca per percorrere la stessa tratta è di 7 ore e 43 minuti; un grande vantaggio per i passeggeri che risparmieranno più di un’ora di viaggio.
La partenza del FR9595 è programmata da Milano Centrale alle 07.50, il suo arrivo a Bari Centrale alle 14.20; mentre il FR9590 effettuerà la tratta nel senso inverso partendo dal capoluogo pugliese alle 16.20 e arrivando in quello lombardo alle 22.50. Le fermate intermedie complessive sono sei tra le quali c’è anche Foggia.

Come si può ben notare, al momento, l’alta velocità non raggiunge l’estremità del tacco dello stivale. A sottolinearlo e ad accendere tale polemica è stato Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, il quale ha dichiarato: “Un bell’annuncio per metà dei pugliesi, quello del Frecciarossa con partenza da Milano e ritorno che arriva in Puglia. Ma l’Italia ancora una volta finisce a Bari. Ancora una volta Lecce e il Salento tagliati fuori dai collegamenti”. In effetti se si guardano i dati relativi ai trend estivi di questa estate, le località pugliesi maggiormente frequentate sono state proprio quelle salentine. Collegare dunque “l’estremo sud” della Puglia con il resto dell’Italia, anche con l’alta velocità, non avrebbe fatto male. Chissà che non giungano buone notizie in merito entro la prossima stagione estiva.
Intanto sul sito Trenitalia è già possibile acquistare i biglietti per la nuova tratta per le date che vanno dal 20 settembre in poi. Le tariffe variano come di consueto a seconda dei livelli di servizio e delle promozioni disponibili: si parte da 37,00 euro per la Super Economy fino a 105,00 euro per la Base nella classe Standard, passando per Premium e Business fino ad arrivare a 244,00 Euro per il livello Executive a tariffa Base.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Viaggi & Turismo

Spiaggia mia quanto mi costi

Mariangela Lomastro3 luglio 2016

Italia Travel Awards, la Puglia è la regione più amata

Antonella Tomaselli27 maggio 2016

Castel del Monte, simbolismo e mistero che affascinano ancora

Antonella Tomaselli4 marzo 2016

Influencer, gli opinionisti dell’era digitale

Antonio Catacchio11 febbraio 2016

Focara di Novoli, lo spettacolo del fuoco prende vita

Antonella Tomaselli23 gennaio 2016

Trulli di Alberobello, tra storia e curiosità

Antonella Tomaselli26 novembre 2015

Vacanze a Settembre, la Puglia è in testa

Redazione25 settembre 2015

Trivellazioni, 5 regioni (Puglia compresa) dicono si al referendum contro le ricerche

Vincenzo Demichele24 settembre 2015

I ragazzi dell’autostop, da Noci in Norvegia

mariaragone23 settembre 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it