Cronaca

Papa Francesco a Cuba

Visita anche all’Onu e alla Casa Bianca

Questo articolo è stato visualizzato 658 volte. Leggi altri articoli di: Francesco Tiberio.

Papa Francesco a Cuba
Francesco Tiberio

Dal 19 al 28 Settembre Papa Francesco compirà un viaggio apostolico a Cuba. Visiterà l’Avana, proseguirà per Santiago e dopo negli USA, con New York, Philadelphia, Washinton. Domenica al suo arrivo a cuba, Papa Francesco celebrerà la Messa nella Piazza della Rivoluzione. Inoltre nello stesso giorno si recherà per incontrare il presidente cubano Raul Castro.

Il giorno dopo, ad Holguin, nella piazza Calisto Garcia, il papa celebrerà la seconda Eucarestia. Il giorno 22 sarà a Santiago di Cuba. Occasione per visitare il santuario di “Nuestra senora de la Caridad del Cobre“. Nello stesso santuario il Papa celebrerà Messa, e incontrerà le famiglie. Inoltre, nel Subito dopo Papa Francesco si recherà a Washington alla Casa Bianca per un incontro di cortesia con il presidente Barack Obama e incontrerà nella Cattedrale di San Matteo i vescovi statunitensi. Successivamente nel pomeriggio, celebrerà Messa e canonizzerà Junipero Serra, apostolo degli immigrati, nel Santuario nazionale dell’Immacolata Concezione. In seguito sarà alla sede del Congresso degli Stati uniti (la prima volta di un Papa al Congresso americano), per proseguire per il centro Caritativo della parrocchia Saint Patrick, dove incontrerà i senzatetto.

Non è nemmeno una novità nella storia recente della Chiesa che un “parroco del mondo” possa avere successo nel campo della diplomazia. È esattamente ciò che avvenne con san Giovanni XXIII nel 1962 durante la crisi dei missili di Cuba e le tensioni tra gli Stati Uniti e l’allora Unione Sovietica. Proprio Cuba è l’esempio del “peso” diplomatico assunto dalla Santa Sede con Francesco, la cui mediazione è stata determinante nello storico disgelo che ha portato Washington e l’isola comunista alla riapertura delle rispettive ambasciate. Il penultimo giorno Papa Bergoglio, parlerà davanti all’assemblea generale dell’ONU; ed infine la domenica, prima di ripartire per l’Italia, celebrerà Messa nel Benjiamin Frankin Parkway.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it