Costume & Società

Promessi Sposi: il matrimonio è “made in Puglia”

Promessi Sposi: il matrimonio è “made in Puglia”
Maria Teresa Trivisano

promessisposidi Maria Teresa Trivisano
Si è concluso, domenica 15 novembre,  alla Fiera del Levante, l’evento Promessi Sposi, il matrimonio in vetrina: manifestazione dedicata interamente al mondo del matrimonio, giunta alla sua 27^ edizione.

Inaugurata giovedì 12 novembre, la rassegna ha richiamato l’attenzione di numerosi futuri sposi e addetti ai lavori, accorsi per seguire tutte le novità e le tendenze imposte dal mondo del wedding per un matrimonio perfetto. Quattro giorni ricchi di eventi che hanno animato la fiera, immergendo i visitatori in un ambiente suggestivo ed emozionante, caratterizzato da installazioni originali, musica, sfilate e viaggi virtuali all’interno di meravigliose tenute e sale da ricevimenti.

Abiti da cerimonia dal taglio couturier, incredibili sculture floreali, confetti, partecipazioni e meravigliose location per un matrimonio tipicamente “made in Puglia”, meta sempre più ambita per il giorno del fatidico sì. Sono sempre più numerose, infatti, le eccellenze pugliesi che si distinguono in questo ambito, dando un significativo impulso all’economia territoriale. Non una semplice fiera, dunque, ma una vera e propria vetrina per le imprese: questa edizione ha contato circa trecento espositori, testimonianza di un grande fermento per un settore in continuo sviluppo che coinvolge l’intero territorio da un punto di vista turistico, culturale e sociale.

Tra gli ospiti più attesi della kermesse, il grande stilista Carlo Pignatelli, tornato nella sua terra d’origine per presentare la nuova collezione Haute Couture 2016 uomo/donna.

Creazioni impeccabili e di alta fattura sartoriale che hanno acceso la passerella del “Promessi Sposi Bridal Show”. A seguire, le sfilate delle altre maison da cerimonia, tra cui gli abiti di “Petrelli Uomo” sfoggiati dal noto attore Alex Belli, testimonial di punta del brand.

Show cooking, party e altre esibizioni esclusive hanno aggiunto brio e vivacità al salone, chiudendo l’edizione con numeri da record: ben 32 mila visitatori e 11 mila coppie registrate, pronte per il grande giorno.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costume & Società

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it