Arte, cultura e spettacolo

APeRI LE DANZE

Un percorso tra musica, arte, danza, bellezza, cultura e sapori

Questo articolo è stato visualizzato 2.176 volte. Leggi altri articoli di: Antonio Catacchio.

APeRI LE DANZE
Antonio Catacchio

Si è tenuta ieri a Bari “APeRI LE DANZE”, un’iniziativa arrivata alla sua terza edizione volta a diffondere il messaggio dell’importanza dello sport e della danza, ma anche a sollevare l’attenzione nei confronti delle attività commerciali, che lentamente stanno rifiorendo.

L’idea nasce dall’associazione StudioDanza ARCI, luogo di sensibilizzazione e diffusione di danze, culture e tradizioni del mondo.

Qual è lo scopo di questa manifestazione?
Risponde Claudia Drago, Direttrice Artistica di Studio Danza ARCI, Associazione Culturale nata nei primi anni 80:
Lo scopo della manifestazione è di diffondere la cultura della danza e delle danze, di farla conoscere e farla percepire a tutti come un’attività con uno scopo educativo e sociale, di crescita e di confronto. Inoltre con questa manifestazione rendiamo omaggio- fortunatamente – in ogni edizione ad un nuovo esercizio commerciale che ha sede in questa piazzetta. Dalla prima edizione ad oggi abbiamo potuto festeggiare l’apertura di tre nuove attività e siamo ben lieti di poterci unire nell’occasione del Natale per valorizzare l’area in cui ha sede Studio Danza, una zona per anni buia, che finalmente vede tutte le saracinesche alzate. Qui c’è una luce nuova che non brillerà solo a Natale!

APeRI LE DANZE è iniziato alle ore 19 di domenica 20 dicembre 2015, nella piazzetta in C.so Alcide De Gasperi, 379 dove si sono alternate eccellenti performance di Hip Hop, House, Capoeira, Danza contemporanea grazie anche alla collaborazione con le Associazioni Seja Capoeira e Mama Africa. Il pubblico è stato accompagnato dall’attrice Angela Iurilli tra danze dal mondo, aperitivi e cura della bellezza.
Durante l’iniziativa è intervenuto il presidente di ARCI Bari, Luca Basso; hanno animato l’evento patrocinato dal Municipio 2, oltre all’Ass. Cult. StudioDanza ARCI, le seguenti attività commerciali: Bar Margherita, Parrucchiere uomo V.Abbinante, Parrucchiere donna Glamour Lucia Cusato, Vanity Life Luana, MetropolitanLounge Bar, CorPoema, Pizzeria-Friggitoria GM.

Alla manifestazione APeRI LE DANZE hanno partecipato giovani danzatori con coreografie di danza contemporanea create da Claudia Drago (direttrice artistica di StudioDanza), Roberta Ferrara e Nicola De Pascale. I gruppi d’Hip Hop e House guidati da Gianluca Fonseca (GIGGAS) e Giuseppe Giordano (Stable). Il gruppo di percussioni africane SudJembe Afro Percussion si è esibito con il maestro Ugo Custodero. L’associazione Mama Africa ha propostoalcune sue coreografie. Sulle percussioni c’è stata una incredibile performance d’improvvisazione itinerante per la piazza di Jasmine Melrose, danzatrice canadese della compagnia Equilibrio Dinamico (art director Roberta Ferrara)
Il concept della manifestazione è quello di avvicinare i più alla danza e alle danze portandole per strada, nelle piazze e mettendone in rilievo il valore sociale.
http://www.studiodanzabari.it
Fb: Studiodanza ARCI
Mail: studiodanza.arci@gmail.com

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo
Antonio Catacchio
@tonykataklios

Nato a Bari nel freddo gennaio del 1979, non ha intrapreso esclusivamente l'Università della vita, come molti oggi vanno orgogliosamente sostenendo. Oltre a quella infatti si è anche laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari nel 2009 con una tesi in diritto penale dal titolo "La frode informatica". Dopo aver sostenuto gli scritti per l'esame di avvocato nel dicembre 2011, si inerpica come un dedalo, nella realizzazione di un magazine online iniziando a studiare SEO, SEM e aprendo account online su social media d'ogni genere per iniziare a carpirne funzionamento ed evoluzioni. Tra un lavoro occasionale ed un altro a tempo determinato, dirige e conduce gli aspetti organizzativi del progetto corrieredellepuglie.com, di cui è il maggiore artefice. Nel 2013 fonda insieme a Claudio Santovito, Roberto Loizzo e Teresa Manuzzi l'Associazione InformAEticaMente.it, editrice del corrieredellepuglie.com.

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it