Cronaca

Il Tribunale di Bari è illegale

Il Tribunale di Bari è illegale
Vincenzo Demichele

Tribunale-di-Baridi Vincenzo Demichele
Potrebbe sembrare un paradosso, ma è proprio così. Il Tribunale Penale di Bari è illegale e lì non dovrebbero svolgersi udienze e procedimenti giudiziari. Non dovrebbero, perchè chiaramente non si può interrompere un servizio pubblico. La vicenda dalle sfumature kafkiane si snoda fra infinite peripezie burocratiche.
Come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, il Comune di Bari ha avviato una procedura sanzionatoria a carico del Tribunale. Di cosa si tratta? In pratica il Palazzo di Città contesta la finalità di utilizzo dell’immobile di proprietà dell’Inail: il Tribunale infatti è situato in un’area che, secondo il piano urbanistico, è destinata ai «servizi per la residenza», mentre una parte delle attività che vi si svolgono appartiene ai «servizi di rango urbano».

Questa incongruenza burocratica configurerebbe il reato di abuso edilizio, che andrebbe sanzionato con la demolizione dell’immobile stesso. L’ordinanza dirigenziale del Comune, definito “un atto dovuto”, stabilisce quindi «l’inibizione e/o il divieto di svolgere attività dibattimentale presso l’immobile ubicato in Bari alla via Nazariantz 3». Il blocco formale del Tribunale di Bari ha così stimolato un dibattito sulle possibili soluzioni da adottare per risolvere la vicenda. Si potrebbe così pensare aduna variante urbanistica che sani la discrasia burocratica (in tal caso si dovrebbe passare dal Consiglio Comunale) oppure optare per una sede alternativa. Nel frattempo si attende il tavolo tecnico che si terrà probabilmente il 17 dicembre e a cui parteciperanno Comune, commissione di Manutenzione, agenzia del Demanio, prefetto, presidente del Tribunale, Procuratore capo e ministero di Giustizia.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it