Istruzione & Scuola

UniBa, addio lunghe attese per la pergamena di laurea

Anche Università degli Studi di Bari consegnerà gli attestati al termine delle sedute di laurea; inoltre gli studenti potranno usufruire di una biblioteca online per le tesi

Questo articolo è stato visualizzato 8.713 volte. Leggi altri articoli di: Antonella Tomaselli.

UniBa, addio lunghe attese per la pergamena di laurea
Antonella Tomaselli

I futuri dottori dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” non dovranno più attendere anni per avere tra le loro mani la tanto agognata pergamena di laurea. Il Senato Accademico, nel corso della seduta tenutasi ieri, ha approvato nuovi servizi a favore degli studenti che puntano alla dematerializzazione e al progresso tecnologico.
Fra tutti spicca la consegna del diploma di laurea durante la seduta. Per gli studenti laureati cum lode, verrà organizzata un’apposita cerimonia per il rilascio delle pergamene che riportano la votazione con lode. In tal modo non sarà più necessario recarsi presso le segreterie e ovviamente i tempi di attesa, che ad oggi arrivano sino ai sei anni per alcuni Dipartimenti, saranno pari a zero.
Inoltre l’UniBa risparmierà quasi 22mila euro all’anno. Le stampanti grafiche ad alta risoluzione utilizzate per la stampa in house garantiranno alte prestazioni, circa 30 attestati al minuto, e permetteranno un abbattimento del costo della stampa per singola pergamena passando dagli attuali 3,30 euro a 0,60 euro.

“Un risultato importante ottenuto grazie all’uso della firma digitale”, commenta il rettore Antonio Uricchio. Il nuovo sistema di automatizzazione, già attuato dal Politecnico di Bari da ottobre 2014, dovrebbe prendere il via anche presso l’Ateneo barese a partire dalla prossima seduta estiva.
Ad oggi i diplomi di laurea non ancora stampati né consegnati sono quasi 25mila. Tale ritardo è dovuto al fatto che dal 2012 è stato necessario modificare sulle pergamene alcune diciture, come quella di “direttore amministrativo” in “direttore generale” e “Scuola di Medicina” per i diplomi conseguiti nelle discipline dell’area medica.
Un’ulteriore novità consiste nella dematerializzazione delle tesi di laurea di ogni ambito formativo: verrà creata una biblioteca online dove poterle archiviare e consultare liberamente. I laureandi avranno, inoltre, la possibilità di inviare il proprio lavoro finale in segreteria tramite portale Esse3, senza doversi recare di persona per la consegna in formato cartaceo.

Visualizza Commenti (1)

1 Commento

  1. Fabio

    6 ottobre 2017 at 09:10

    Quando?… Io mi sono laureato a maggio ed era già ridicolo dopo 4 mesi dover fare una richiesta di pergamena “urgente” per poi sentirmi dire quasi un mese dopo che non potevano evadere la mia richiesta perchè da ottobre sarebbe partita la richiesta online con cui poter ottenere la pergamena in 10gg… ad oggi, 6 ottobre ancora tutto tace e non esiste nessuna funzione su esse3 per richiedere il documento.
    Io intanto ho già dovuto ritardare di 6 mesi l’applicazione per un master negli USA perchè richiedono una copia della pergamena di laurea originale e adesso, il 15 ottobre scadono i termini per l’immatricolazione di aprile 2018… di quanti anni verrà ritardato il completamento dei miei studi grazie a UNIBA?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Istruzione & Scuola

Mattarella inaugura l'anno scolastico a Taranto

Tempo di scuola, Mattarella: «istruzione veicolo di mobilità sociale»

Daniele D'Amico18 settembre 2017
Social Network

Social network e istruzione: didattica e comunicazione si rinnovano

Daniele D'Amico30 gennaio 2017

Polemica tasse UniBa, gli studenti sono vittime o colpevoli?

Vincenzo Demichele16 settembre 2016

Uniba, cattedra in storia delle mafie. Perchè no?

Vincenzo Demichele4 agosto 2016

Smettiamola: Il Medioevo non è sinonimo di decadenza e crisi

Vincenzo Demichele26 giugno 2016

Un’ alternativa all’ Università in Puglia? Ecco a voi gli ITS

Valentina Ferri4 maggio 2016

La Grotta dei Cervi (Lecce), il più imponente complesso pittorico del Neolitico europeo

Vincenzo Demichele29 febbraio 2016
Scuola

Mobilità scuola 2016: a metà marzo le domande online

Daniele D'Amico11 febbraio 2016

Puglia, crollano le domande delle borse di studio. Protesta delle associazioni studentesche

Vincenzo Demichele28 settembre 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it