Cronaca

Corato: Una discarica a cielo aperto

Difendiamo l'ambiente, difendiamo la nostra terra

Questo articolo è stato visualizzato 473 volte. Leggi altri articoli di: Francesco Tiberio.

Corato: Una discarica a cielo aperto
Francesco Tiberio

Ieri le guardie ambientali del coordinamento territoriale di Corato, hanno rinvenuto una vera e propria discarica a cielo aperto, nella zona detta “Mediana” tra Corato e Ruvo. Era in una zona selvatica e incontaminata di Corato, al confine con il parco nazionale.

C’era di tutto: Bibite, lattine, contenitori in tetrapak, eternit, carcasse di automobili, olii esausti, copertoni, tutto inservibile e avariato, lasciato in balia delle intemperie e dei vandali, nessun controllo né coscienza civile o ambientale. Ci si trova davanti all’ennesima discarica, in posti notoriamente presi d’assalto da turisti per le meravigliose attrazioni naturalistiche. Ma il problema non è tanto delle istituzioni che non controllano né si mobilitano a ripulire, quanto dei cittadini incivili. Però, grazie ad alcuni dati trovati nella spazzatura, le guardie ambientali dovrebbero riuscire a risalire al proprietario, a cui verrà consegnata una dura sanzione amministrativa prevista dalla legge. È solo grazie all’attenta e combinata vigilanza di volontari e di guardie ambientale che è stato smascherato il vandalo.

Tutto ciò è inaccettabile: la Murgia barese è patrimonio di tutt’Italia, ed è un bene di cui dobbiamo usufruire tutti. Anche in vista delle prossime vacanze. La nostra Puglia, già elevata a regione magnifica da tanti, per le sue coste incontaminate, per le incantevoli bellezze paesaggistiche, naturali e artistiche, non può essere lasciata nelle mani di pochissimi individui senza coscienza, che non rispettano né i territori né i cittadini. Difendiamo l’ambiente, difendiamo la nostra terra!

 

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it