Economia e Diritto

Fuga dei cervelli o di capitale umano?

Considerazioni sulle prospettive di vita "migliori" messe a confronto tra chi parte e chi resta.

Questo articolo è stato visualizzato 5.749 volte. Leggi altri articoli di: Sandra D'Alessandro.

Fuga dei cervelli o di capitale umano?
Sandra D'Alessandro

In Italia c’è la crisi, dicono. Non c’è lavoro, né rispetto del lavoratore e non ci sono speranze. L’estero promette un futuro migliore, una vita migliore, un’organizzazione esemplare e un rispetto delle regole che, in Italia, manca. I giovani laureati e non, decidono di fare le valige, per inseguire i propri sogni e sperare in un futuro migliore. La chiamano fuga dei cervelli, ma la destinazione è davvero una salvezza?
Arriviamo in Germania, ci mettiamo alla ricerca di un lavoro in linea con i nostri studi ma le competenze non raggiungono mai il livello richiesto.Forse dipende dal fatto che non si possono verificare in base alla lettura dei così detti “Bewerbungsunterlagen“, oppure semplicemente, la formazione italiana è di livello inferiore a quella tedesca. Siamo in un paese straniero,  la spesa va comunque fatta e dopo un mese, grazie alla conoscenza pregressa della lingua, riusciamo a trovare un lavoro in un Hotel. L’importante in fondo è comunque trovarne uno, e un mese sembra un lasso di tempo più che ragionevole, abbiamo aspettato troppo tempo in Italia per averne uno. Anche se, ne abbiamo davvero cercato “uno” o puntavamo più in alto?

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia e Diritto

Altro in Economia e Diritto

Il mercato del lavoro in Italia

Gli italiani e il lavoro: sono troppe le anomalie?

Daniele D'Amico30 ottobre 2017
Non solo crescita per il Sud Italia

Rapporto Svimez 2017: luci e ombre sul Sud Italia

Daniele D'Amico28 luglio 2017
Resto al Sud: il lavoro è nel meridione

“Resto al Sud”: la misura del Governo per la crescita del Mezzogiorno

Daniele D'Amico1 luglio 2017
egione Puglia nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Regione Puglia: nuove linee guida in materia di formazione e lavoro

Daniele D'Amico23 giugno 2017
La nuova rivoluzione industriale è già partita, e si fonda sull’analisi dei dati e sull’intelligenza artificiale

Quarta rivoluzione industriale: analisi dei dati e intelligenza artificiale

Daniele D'Amico22 marzo 2017
Il presente è l'industria 4.0

Piano nazionale industria 4.0: opportunità per le imprese italiane

Daniele D'Amico21 febbraio 2017
Settore automotive in crescita

Settore automotive in forte ripresa, a gennaio +10,1%

Daniele D'Amico16 febbraio 2017
Le banche utilizzano i social network per rafforzare la propria immagine

Banche, oltre la crisi i social network per rilanciarsi

Daniele D'Amico12 gennaio 2017

Settimana della Moda: “It’s time to south”, esalterà l’eccellenza pugliese

Daniele D'Amico19 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it