Motori

Mondiale di F1: cambia il format delle qualifiche

Novità nel regolamento di qualifica per il posizionamento sulla griglia di partenza

Questo articolo è stato visualizzato 5.543 volte. Leggi altri articoli di: Luca Giannuzzi.

Mondiale di F1: cambia il format delle qualifiche
Luca Giannuzzi

A poche settimane dall’inizio del mondiale di Formula 1, sono ancora tanti i dubbi che aleggiano intorno alle nuove norme imposte dalla FIA per il campionato 2016. Infatti è notizia recente l’approvazione da parte del Consiglio Mondiale della FIA del nuovo format che regolerà lo svolgimento delle sessioni di qualifica durante i week-end di gara: sebbene resti invariata la divisione in tre fasi (Q1,Q2,Q3), con annesse eliminazioni dei piloti alla fine di ciascuna, le novità introdotte, seppur molteplici e complicate, hanno l’obbiettivo di migliorare ed aumentare lo spettacolo e le emozioni offerte da Vettel e compagni.


Per questo motivo è stato deciso che nel Q1 le eliminazioni inizieranno dal minuto 7 dei 16 previsti, con il pilota più lento, e dunque ultimo in graduatoria che abbandonerà la competizione: ciò si ripeterà ogni minuto e mezzo successivo fino alla fine del turno, in modo che i 15 piloti rimasti in gara possano accedere alla “manche” seguente.
Stessa modalità anche per il Q2: dopo 6 minuti inizieranno le eliminazioni, fino al termine della sessione, in questo caso della durata di 15 minuti. Gli 8 piloti che usciranno “indenni” dal secondo turno, accederanno al Q3, nel quale si andranno a contendere la pole position. Difatti, nell’ultimo step delle qualifiche, allo scoccare del minuto 5 si partirà con il taglio dei piloti con il peggior tempo, finchè non si arriverà al minuto 14 con solo due piloti rimasti in gara: saranno loro due che si sfideranno per il primo posto sulla griglia di partenza in un vero testa a testa della durata di 1 minuto e 30 secondi. Si preannuncia quindi una Formula 1 ancora più accesa ed intrigante, sebbene i troppi cambiamenti non facciano ancora la felicità di addetti ai lavori ed appassionati.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Motori

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it