Calcio

Bari, esordio con sconfitta

I biancorossi steccano la prima: Cittadella a bottino pieno

Questo articolo è stato visualizzato 725 volte. Leggi altri articoli di: Alessandro Castagna.

Bari, esordio con sconfitta
Alessandro Castagna

Nonostante una buona cornice di pubblico presente allo stadio San Nicola (oltre 16.000 unità), il Bari non riesce a portare a casa neanche un punto regalandosi, probabilmente, una delle prove più incolore della stagione che verrà. Il Cittadella continua a vincere sulla buona scia di quanto ha seminato, e poi raccolto, nella passata stagione in Lega Pro. Stellone conferma il modulo 4-4-2 con Micai tra i pali, Sabelli, Tonucci, Moras e Cassani sulla linea di difesa; Furlan, Basha, Romizi e Martinho a centrocampo e si affida, in avanti, a Maniero e Monachello. Gli undici titolari però, non producono gli effetti sperati e il Cittadella si rende pericoloso già al 1° minuto quando l’estremo difensore dei biancorossi devia in calcio d’angolo un colpo di testa ravvicinato di Arrighini. Poco dopo il Bari risponde con Monachello ma Alfonso non si fa trovare impreparato e blocca con sicurezza. Sul finire della prima frazione di gioco buon tiro di Furlan che però si spegne alla destra del portiere e ottimo sinistro a giro di Pascali che costringe alla parata in corner di Micai.

Ma l’appuntamento col gol del milanese è rinviato solo di poco perchè in avvio di ripresa è bravo a raccogliere di testa il corner di Chiaretti e a mettere dentro per il vantaggio del Cittadella. Il Bari subisce il colpo nel contropiede degli ospiti che fanno 0-2 con Litteri due minuti dopo il gol del vantaggio. I biancorossi accorciano le distanze con Maniero su rigore al 65° ma nulla servirà la rete del già contestato attacacante napoletano. Dunque, una disfatta. Unica attenuante per il Bari il fatto di essere una squadra “nuova” ma che presto dovrà trovare gli ingranaggi giusti se vorrà essere protagonista di questo campionato. Un plauso, invece, va fatto agli Ultras Bari che hanno voluto manifestare la vicinanza alle famiglie delle vittime del terremoto con lo striscione che recitava: “Il vostro dolore è anche il nostro, rialzati centro Italia”.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Calcio

Il Bari è più brutto del Novara

Alessandro Castagna26 ottobre 2016

Pesante stop del Bari, Stellone a rischio

Alessandro Castagna17 ottobre 2016

Bari, pareggio con qualche rimpianto

Alessandro Castagna1 ottobre 2016

Bari, promosso il turn-over

Alessandro Castagna21 settembre 2016

Super Pippo!

Alessandro Castagna17 settembre 2016

Champions League al via, Buffon miglior portiere su Twitter

Daniele D'Amico13 settembre 2016

Il Bari non va oltre il pari

Alessandro Castagna11 settembre 2016

Il Bari semina nel secondo tempo e raccoglie nel finale, al Curi è 0-1

Alessandro Castagna4 settembre 2016

Italia, che male! Germania in semifinale

Alessandro Castagna3 luglio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it