Arte, cultura e spettacolo

Muore Dario Fo: Ricoverato per problema polmonare

Legnani: "I suoi collaboratori mi hanno detto che qualche giorno prima dell'aggravarsi delle sue condizioni Fo aveva cantato per ore"

Questo articolo è stato visualizzato 938 volte. Leggi altri articoli di: Francesco Tiberio.

Muore Dario Fo: Ricoverato per problema polmonare
Francesco Tiberio

È a 90 anni a Milano l’attore, commediografo, e giullare Dario Fo. Aveva vinto il Nobel, a 71 anni, per la letteratura nel 1997. Era ricoverato da due settimane all’ospedale Sacco di Milano per complicazioni dovute all’enfisema polmonare.

Fo avrebbe voluto tornare nella sua abitazione di Porta Romana, ma per i medici la morte in ambulanza sarebbe stata certa. Il figlio Jacopo ha preferito restasse in ospedale sotto l’occhio vigile dei sanitari. “È stato lucido e collaborativo fino a ieri” ha detto Delfino Luigi Legnani, il direttore del reparto di pneumologia dell’ospedale Sacco di Milano “I suoi collaboratori mi hanno detto che qualche giorno prima dell’aggravarsi delle sue condizioni Fo aveva cantato per ore. Una cosa incomprensibile. Abbiamo fatto di tutto di per lenire la componente dolorosa legata all’insufficienza respiratoria e alla frattura di un corpo vertebrale, quindi nelle ultime ore è stato sedato”. Un esistenza lunga ed “esageratamente fortunata” come ripeteva lui. Infatti quando mai il figlio di un capostazione si sarebbe potuto sognare quel destino? “Con Franca ho vissuto tre volte più degli altri” diceva, ripercorrendo la sua vita e pensando agli anni trascorsi con l’amore della sua vita Franca Rame, con cui ebbe anche un figlio.

Ma anche dopo la sua morte Dario Fo fa discutere, infatti le reazioni istituzionali sono state tra le più svariate. Come ad esempio il tweet di Renato Brunetta che scrive, alludendo al dibattito che ebbero a “La zanzara“: “Nessuna ipocrisia, non mi era mai piaciuto. Con me usò termini razzisti facendo riferimento alla mia altezza. Pace all’anima sua.” Probabilmente Fo ne avrebbe probabilmente apprezzato la coerenza.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it