Eventi

Piccolo Festival della Parola: a Noci fino all’11 giugno

150 ospiti fra musica, arte e poesia. Questa mattina si è discusso di fake news e post verità

Questo articolo è stato visualizzato 753 volte. Leggi altri articoli di: Daniele D'Amico.

Piccolo Festival della Parola: a Noci fino all’11 giugno
Daniele D'Amico

Oltre 50 eventi fra presentazioni di libri, incontri, reading, performance musicali, proiezioni, mostre d’arte, omaggi ai grandi poeti pugliesi del Novecento. E ancora: poetry slam, azioni di poesia urbana, laboratori di scrittura e lettura.

In Puglia il Piccolo Festival della parola: dopo un’edizione sperimentale nel 2016 fra Otranto, Ostuni e Trani, quest’anno la manifestazione, fino all’11 giugno, si è a Noci (Bari), fra stradine pitturate di bianco, piazze, ‘gnostre’, chiostri cinquecenteschi, ma anche in luoghi insoliti per la cultura, dai pub ai giardini pubblici. Tutto secondo la logica del coinvolgimento.

Il Festival è promosso da consiglio regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo (Biblioteca multimediale del consiglio regionale) e Comune di Noci ed è organizzato da Fluid, con la partecipazione operativa del Teatro Pubblico Pugliese e il coinvolgimento di istituzioni e associazioni culturali attive sul territorio regionale. L’obiettivo – si legge in una nota – è “riscoprire il valore della parola, che nel tempo è stato perso. Il festival, quindi, si propone come momento di riflessione sull’utilizzo che facciamo ogni giorno delle parole. La proposta è quella di riscoprire la bellezza dell’arte della parola, la sua finalità etica ed espressiva, far conoscere l’immenso patrimonio della parola scritta e orale che appartiene alla Puglia. L’aspirazione è realizzare la grande festa della Puglia che pensa, legge, ascolta, scrive, pubblica, con la partecipazione di poeti, scrittori, attori, editori, musicisti, registi ma anche giornalisti, blogger, pensatori e tanti ospiti nazionali”.

Nella mattinata di oggi presso il Chiostro San Domenico c’è stato il Panel: ” Informazione e fake news” con Enzo Quarto  Giornalista “Rai 3” – Circolo delle Comunicazioni Sociali “Vito Maurogiovanni” / Adelmo Monachese di “Lercio.it” / Fabio Traversa  Giornalista “Blogo” / Giuseppe Di Caterino, consulente politico e Valentino Sgaramella, giornalista Gazzetta Mezzogiorno- Libertà di stampa e post-verità nell’era dei social media  sono stati gli argomenti al centro del dibattito, che ha registrato molta affluenza di pubblico.

Pubblicato da Lorita Tinelli su Venerdì 9 giugno 2017

(Fotografia e post della Dott.ssa Tinelli)

Vera Gheno: l’evoluzione della lingua

L’8 giugno presso il Chiostro di San Domenico l’ungherese Vera Gheno ha tenuto un incontro con gli alunni del Liceo Scientifico Da Vinci-Galilei di Noci. La Gheno è una sociolinguista specializzata in Comunicazione mediata dal computer, docente universitaria, membro della redazione di consulenza linguistica dellAccademia della Crusca e responsabile, dal 2012, del profilo Twitter dell’ente. Con simpatia e leggerezza ha presentato ai ragazzi un’apologia della lingua italiana e della sua trasformazione nel corso del tempo fino ai giorni nostri: ha dimostrato come gli errori grammaticali, da noi considerati gravi ed inaccettabili, accompagnano la lingua da secoli addietro ed hanno contribuito alla sua stessa evoluzione. Mostrando ai ragazzi edulcorati tweet tanto ridicoli, quanto catastrofici, ha focalizzato l’attenzione sul linguaggio virtuale della comunicazione sui social network, le abbreviazioni, le influenze che esse hanno apportato alla lingua italiana, utilizzando termini di uso comune ma non propriamente italiani. La Dottoressa ha dimostrato concretamente ai ragazzi che una lingua viva è una lingua che cambia, che si trasforma e che si sottopone alle influenze della società. Gli studenti, visivamente partecipi ed interessati, hanno infine rivolto domande alla docente che ha esaurito le curiosità, dimostrandosi disponibile e come sempre altamente preparata e affabile.

Pubblicato da Comune di Noci su Giovedì 8 giugno 2017

(Fotografia postata sulla pagina Facebook del Comune di Noci)

La manifestazione si concluderà con una grande festa che vuole essere un omaggio a Noci, città enogastronomica, con lo spettacolo live ‘Puglia Food and Sound’ con il cuoco-poeta Don Pasta e il sassofonista Marco Bardoscia.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi
Daniele D'Amico
@1danyda

Nato a Taranto il 25/04/1980, da sempre appassionato di Digital Journalism, Social Network e Digital Marketing. SEO Editor e Social Media Strategist. In costante formazione.

Altro in Eventi

caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Bari impazzisce per Saviano

Saviano a Bari: dallo ius soli all’educazione al fallimento

Daniele D'Amico20 ottobre 2017
"La più bella sei tu", a Cerignola l'oliva è sacra

“La più bella sei tu”: l’oliva da tavola è protagonista in Puglia

Daniele D'Amico18 ottobre 2017
Torna a Lecce, Conversazioni sul Futuro

“Conversazioni sul Futuro”: tutto pronto per la V edizione

Daniele D'Amico27 settembre 2017
Il mondo della comunicazione e dell'informazione sono sempre più vicini

“A Singolar Tenzone”: ultimo duello per un’informazione più efficiente

Daniele D'Amico21 settembre 2017
Inizia oggi Lector in Fabula

“Si fa presto a dire Rivoluzione”, inizia oggi Lector in Fabula

Daniele D'Amico14 settembre 2017
Fiera del Levante 2017, evento unico nel sud Italia

Fiera del Levante: la Regione Puglia punta su innovazione e cultura

Daniele D'Amico11 settembre 2017
Gallipoli capitale dei libri

Il Salento Book Festival fa tappa a Gallipoli

Daniele D'Amico19 luglio 2017
Tu non conosci il Sud: in Puglia l'estate è cultura

“Tu non conosci il Sud”: la cultura è un’opportunità di sviluppo

Daniele D'Amico11 luglio 2017

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it