Eventi

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Da Harry Potter al Mondo Japan, gioie e dolori nei mondi fantasy

Questo articolo è stato visualizzato 600 volte. Leggi altri articoli di: Francesco Tiberio.

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto
Francesco Tiberio

Quest’anno il Bgeek, giunto ormai alla sua settima edizione, trasloca alla Fiera del Levante. Due giorni dedicati alla cultura geek a 360°, tra comics, cinema, serie tv, videogame, giochi di ruolo, youtuber e cosplay. La prima edizione, organizzata nel 2012 al Campusx, è stata in grado di attirare circa 4.000 visitatori. L’anno scorso invece il festival, negli ampi spazi del Palaflorio, ha raggiunto il picco di ben 18.000 persone. Quest’anno la fiera ha fatto le cose in grande: due padiglioni di 9.000 metri quadrati accoppiati a uno spazio esterno di altri 9.000, per un totale di circa 18 mila metri quadrati.

Tra le attività proposte ricordiamo la prova della realtà virtuale o i vari tornei di Fortnite, invece i meno tecnofili si sarebbero potuti recare al padiglione 18, interamente dedicato ai giochi da tavolo e alla cultura nipponica. Numerosi erano gli ospiti presenti tra cui il maestro Masami Suda, character designer di Ken il Guerriero; Carmine Di Giandomenico, autore principale della serie regolare di Flash; David Messina, noto per le collaborazioni con Marvel e DC Comics; Tito Faraci per Topolino; tutta la squadra di disegnatori e sceneggiatori pugliesi che insegnano la cultura del fumetto in tutto il Sud Italia attraverso la Scuola Grafite, ed il ritorno di Roberto Recchioni curatore editoriale di Dylan Dog. Il Bgeek ha dato voce anche alle star di Youtube invitando Sabaku No Maiku che ha tenuto una conferenza sull’arte nei videogiochi, Lasabrigamer, Nick Radogna e Billi Foster. Inoltre, per entrambi i giorni a fronte di un libero contributo, AzioneCosplayTaranto, ha ricreato tramite una pesca lo smistamento delle case di Harry Potter con tanto di pergamena che ne certificasse l’autenticità.

Il Bgeek poi si è concluso magnificamente con l’esibizione delle Stelle d’Hokuto e dei Folkabbestia. In conclusione, quest’edizione è stata molto soddisfacente ma non esente da difetti, primo fra tutti la pessima gestione delle biglietterie. Infatti solo una cassa su cinque era dedicata alla conversione degli abbonamenti online in biglietti, creando di conseguenza una coda chilometrica. Il colmo, dato che gli abbonamenti servirebbero proprio per evitare questo tipo di disagi. Non resta che attendere la prossima edizione per capire quanto questo evento possa ancora crescere e migliorare.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Eventi

Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018

Tripudio di sapori e suggestioni con GustoJazz

Tiziana Di Gravina22 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Bari impazzisce per Saviano

Saviano a Bari: dallo ius soli all’educazione al fallimento

Daniele D'Amico20 ottobre 2017
"La più bella sei tu", a Cerignola l'oliva è sacra

“La più bella sei tu”: l’oliva da tavola è protagonista in Puglia

Daniele D'Amico18 ottobre 2017
Torna a Lecce, Conversazioni sul Futuro

“Conversazioni sul Futuro”: tutto pronto per la V edizione

Daniele D'Amico27 settembre 2017
Il mondo della comunicazione e dell'informazione sono sempre più vicini

“A Singolar Tenzone”: ultimo duello per un’informazione più efficiente

Daniele D'Amico21 settembre 2017
Inizia oggi Lector in Fabula

“Si fa presto a dire Rivoluzione”, inizia oggi Lector in Fabula

Daniele D'Amico14 settembre 2017
Fiera del Levante 2017, evento unico nel sud Italia

Fiera del Levante: la Regione Puglia punta su innovazione e cultura

Daniele D'Amico11 settembre 2017

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it