Cronaca

Provaci ancora, Sil…

Provaci ancora, Sil…

di Andrea Abate
“Quest’uomo non sta bene”. Così titolava il 27 maggio un noto quotidiano italiano. Infatti il 26 maggio il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi al G8 di Deauville (Bassa Normandia francese) avvertiva prima un gruppo di fotografi per poi avvicinare il presidente americano Barack Obama. Tutto questo mentre i vari leaders del G8 prendevano posto nella sala dei colloqui. Berlusconi ha detto ad Obama di voler fare una riforma epocale della giustizia in Italia, perchè in Italia “abbiamo quasi una dittatura dei giudici di sinistra”. Obama non ha fatto una piega e si è dimostrato paziente di fronte ai vaneggiamenti del nostro premier.

Il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati (ANM) Luca Palamare ha commentato dicendo che: “E’ molto grave che una fondamentale istituzione dello Stato venga denigrata anche agli occhi di un importante capo di stato al G8”. Pier Luigi Bersani invece: “Chiederà ad Obama l’intervento della NATO… è una umiliazione”. Quasi venti anni fa quest’uomo si presentava come colui che avrebbe cambiato l’Italia. Un milione di posti di lavoro, grattacieli in tutta Italia, bagni pubblici scintillanti, cielo blu trecentosessantacinque giorni l’anno, pensioni da re, villette al mare, villette a schiera per tutti, una velina per casa, un elicottero per ogni italiano, mafia? cosa è la mafia? politici corrotti? ma dove?  Insomma: un FUTURO MIGLIORE. Questo messaggio veniva inculcato tramite le sue tv ma nascondeva la vera natura della sua “scesa in campo”. Come la penso non ve lo starò qua a dire, beh, almeno per ora. Una cosa è certa ed è che i processi, o meglio “la persecuzione”, sono cominciati già nel 1983 come quando “la Guardia di Finanza, nell’ambito di un’inchiesta su un traffico di droga, aveva posto sotto controllo i telefoni di Berlusconi”. Sono quasi trent’anni… Secondo me gli italiani, evidentemente, non hanno ancora capito granchè dell’accaduto, e prima o poi un’altra possibilità gliela daranno, pensando :”beh dai, è tutta colpa dei pm di sinistra se non è riuscito in vent’anni”… Che dire… Provaci ancora, SIL…
[five-star-rating]

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it