Arte, cultura e spettacolo

Il sessantacinquesimo compleanno di Farrokh Bulsara

Il sessantacinquesimo compleanno di Farrokh Bulsara
Redazione

di Redazione
Google celebra oggi quello che sarebbe stato il 65 ° compleanno di Farrokh Bulsara, più noto al pubblico con il nome di Freddie Mercury, con il suo secondo doodle-filmato più lungo ad oggi realizzato.

L’animazione di 98 secondi, mostra il cantante della rock band regina d’Inghilterra, mentre naviga attraverso un mondo folle e surreale ispirato dai suoi testi. In una scena che sembra essere tratta da un vecchio videogioco, Mercury rimbalza sulle nuvole, vola su una tigre e spara ad alieni provenienti da una nave spaziale, mentre per tutta la durata si ascolta la sua hit “Don’t Stop Me Now”.

Jennifer Hom, mente del doodle in questione, ha dichiarato che la realizzazione è stata il risultato di un lavoro di squadra. Lei ed altri illustratori, hanno speso circa tre mesi per mettere tutto insieme. Hanno anche studiato un gruppo di vecchi album dei Queen e video per cogliere segnali visivi.

La mia ossessione per Freddie Mercury ha colpito tutti gli altri intorno a me” ha detto.

Abbiamo deciso di scegliere la canzone “Don’t Stop Me Now” perché è uno dei 10 migliori successi dei Queen di tutti i tempi, oltre ad essere stata scritta da Mercury.

Mercury ha scritto anche pezzi come “Bohemian Rhapsody” e “We Are the Champions” e come tutti sanno, morì nel 1991, pochi giorni dopo essere risultato positivo al test dell’HIV.

Considerando quanto colorata sia stata la carriera di Freddie, abbiamo voluto creare un doodle che fosse altrettanto colorato“, ha detto Hom.

Chi visionerà il doodle potrà notare i riferimenti a “Bicycle race“, “Crazy little thing called love“, “I Want to Break Free“, “Flash” e altro ancora.

Il planetario motore di ricerca ha pubblicato in tutto il mondo doodle di Mercury sulla sua homepage oggi, lunedi 05.09.2011, ad eccezione degli Stati Uniti, in cui si festeggerà il compleanno di Mercury martedì, a causa di un “conflitto” con la Festa del Lavoro.

Siamo tutti molto eccitati perché è un doodle di eccezionale portata”, ha detto Hom. “Non è sicuramente il nostro classico doodle normale”.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it