Cronaca nazionale

La pressione fiscale in Italia

La pressione fiscale in Italia

di Leonardo Rinella
Perdonatemi se vi annoio con qualche notizia recente riportata da tutte le fonti di informazione.
In Italia la pressione fiscale è la più alta di tutti i Paesi europei.

L’Europa apprezza la manovra di Monti (che ha elevato l’IVA e inasprito l’Ici anche nei confronti della prima casa).

Il debito pubblico italiano continua a salire e ha raggiunto i livelli più alti degli ultimi anni.

Monti riceve l’elogio dell’Europa.

Il tasso di disoccupazione è sempre più alto e circa un terzo dei giovani oggi non trova lavoro. La Merkel si congratula con Monti per i risultati raggiunti.

Circa un terzo delle famiglie italiane rasenta la soglia della povertà.

L’Europa indica l’Italia come esempio di buon governo.

Gli Ospedali ospitano malati gravi nei corridoi del pronto soccorso; scarseggiano infermieri e personale ausiliario.

Sarkozy si congratula con Monti.

In Italia più della metà dei processi penali si prescrive e l’Italia più volte è stata condannata dalla Corte di Giustizia Europea  per la durata dei processi.

Monti riceve l’apprezzamento dell’Europa.

Il prezzo della benzina continua a salire  giornalmente.

Il governo Monti è portato ad esempio, in Europa, per la sua  capacità di combattere la crisi.

A giugno sono annunciate le stangate della TARSU e dell’IMU.

Monti  continua ad essere indicato come il salvatore del Paese.

I ministri tecnici hanno redditi elevatissimi ma hanno avuto il coraggio di farlo sapere ai milioni di italiani che stentano  a sbarcare il lunario.  Spiegato così perché non si tassano i patrimoni.

Il blitz in Nigeria, concluso tragicamente con la morte dei due ostaggi, viene comunicato all’Italia solo ad operazione iniziata e senza l’intervento delle nostre forze.

L’ Europa mostra grande stima per Monti..

Il Ministro degli esteri  assicura che riporterà  in Italia i marò, arrestati in India in   violazione delle norme internazionale. L’ U.E. ancora tace.

Monti  gode di grande prestigio internazionale.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca nazionale

city toys

City toys, in cinque dovranno rispondere per concorso in truffa continuata

Antonio Catacchio1 ottobre 2016

Scuola, al via il primo giorno. Arrivederci estate…..

Daniele D'Amico12 settembre 2016

Omicidio di Corsico: l’assasinio di Iulian Razvan Laszlo

Antonio Catacchio22 giugno 2016
Antitrust

Antitrust e GdF: stop a 174 siti

Pierfrancesco Caira18 marzo 2016

Farmacie Puglia: assegnazioni nuove sedi dal 31 gennaio

Antonio Catacchio29 gennaio 2016

Trivellazioni, sì della Consulta al referendum

Vincenzo Demichele22 gennaio 2016

Primo interpello concorso sedi farmaceutiche

Antonio Catacchio13 dicembre 2015

Concorso Straordinario Farmacie Regione Puglia

Mariangela Lomastro19 ottobre 2015

Chiesa e Sinistra: quasi amici

Ricky Violante16 ottobre 2015

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it