Arte, cultura e spettacolo

The Story of Film

The Story of Film

di Antonella Lobraico
La storia del cinema: un viaggio lungo 12 decenni e che abbraccia ben 6 continenti, raccontato attraverso le principali innovazioni tecnologiche e supportato dal contributo di registi e attori che hanno fatto la storia quali Stanley Donen, Kyoko Kagawa, Gus van Sant, Lars Von Trier, Claire Denis, Bernardo Bertolucci, Robert Towne, Jane Campion e Claudia Cardinale. Un libro? No, un film diviso in 15 puntate, scritto e diretto dal  regista e critico cinematografico Mark Cousins che ha trasportato su pellicola cinematografica un lavoro lungo 5 anni.

“The Story of Film. An Odissey” tratto dal omonimo libro di Cousins illustra la storia del cinema internazionale partendo dagli albori, quindi dalle innovazioni compiute dai fratelli Lumière, da Méliès, Griffith e cosi via analizzando il modo in cui i cineasti siano stati influenzati gli uni dagli altri nonché dagli eventi storici del loro tempo. Un’odissea che parte dal 1895 e che arriva agli anni Duemila. Un tripudio di filmati originali, analisi delle maestose scenografie hollywoodiane, interviste ad attori, registi ed esperti, tutti elementi che contribuiscono a fare di questo film una preziosa ed esclusiva perla da non lasciarsi sfuggire. Un “libro” composto non da pagine, ma da sequenze filmiche pregne di storia e sfogliate per noi dall’occhio attento e consapevole del regista.

Dice Mark Cousins: “Il cinema è sempre stato la mia vita. Ha reso migliore la mia vita. Vorrei potermi sdebitare in qualche modo. Quando ero un bambinetto impaurito, nella Belfast in guerra degli anni settanta, il cinema era il mio rifugio. Mi calmava, mi portava in posti lontani, mi mostrava la rabbia e la virtù. Mi faceva cantare e ballare dentro. Mi entusiasmava con la forma. Mi faceva sentire vivo in un momento e in un luogo in cui di queste cose non c’era quasi traccia. Gli sarò sempre grato per questo, e in segno di riconoscenza ho cercato di realizzare il primo documentario che racconta la storia dell’innovazione nel cinema”.

Uscito in Italia esclusivamente a Roma, Milano, Torino, Bologna, Padova, Genova e Bari come unica tappa del Sud, il film prodotto da Hopscotch Film è ospitato nel cinema “Piccolo” di Bari Santo Spirito dal Circuito D’Autore di Apulia Film Commision. I sette spettacoli saranno proiettati ogni martedì dal 25 settembre al 6 novembre. Orari spettacoli: h. 18,00 e h. 20,30; biglietto singolo 4 €, abbonamento 21 €.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Laurea magistrale in Lettere - Scienze dello spettacolo e produzione multimediale presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", appassionata di cinema, scrive recensioni, critica cinematografica, mostre e iniziative culturali. Collabora in qualità di redattrice con le testate giornalistiche "Il Corriere delle Puglie" e "Made in Italy Notizie".

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it