Costume & Società

Parigi, i prezzi delle case in funzione della métro!

Parigi, i prezzi delle case in funzione della métro!
Claudio Santovito

di Claudio Santovito
Un’abitudine tipicamente parigina è quella di darsi appuntamento (il famoso “rendez-vous”) non in una strada o in posto particolare, bensì all’uscita di una stazione della metropolitana. E di stazioni della métro la ville lumiére abbonda: 16 linee, 301 fermate, 215 km di strada ferrata, 4,5 milioni di passeggeri al giorno in transito. Numeri da capogiro che hanno portato un sito immobiliare, Meilleursagents.com, a proporre e confrontare i prezzi degli immobili in funzione della distanza dalle stazioni métro più vicine.

Lo si apprende dalle pagine di Le Parisien, il quotidiano della capitale, che svela l’ingegnosa trovata di Meilleuragents: comparare il prezzo medio di un appartamento a partire dalla stazione metropolitana più vicina nell’arco di 300 metri dall’uscita (in centro) e di 500 metri (nella banlieue). I prezzi sono proposti al netto delle spese di agenzia e notarili e vengono aggiornati di mese in mese.

Il quotidiano rileva anche – ma non è certo una novità – l’esorbitante costo medio per metro quadrato degli immobili a Parigi: ben 8.265 euro, rispetto ai 2.638 di Marsiglia, ai 3.170 di Lione e ai 2.268 di Strasburgo. Soltanto il centro storico di Roma (9.066 €/m2) batte la capitale transalpina. Spostandosi nella banlieue, comunque, si assiste a un drastico crollo dei prezzi, cui va rapportato però un tempo di percorrenza maggiore per raggiungere il centro città.

Ma vediamo qualche esempio nel dettaglio: un ridente appartamentino a Les Invalides (la cattedrale dove riposa Napoleone, per intenderci) costa soltanto 14.221 euro al metro quadrato. Se si vuole risparmiare, si può optare per la zona di Saint Denis, un po’ fuori mano ma con prezzi più abbordabili: 2.996 €/m2.

Un’inezia, in confronto a quello che potrebbe scegliere chi vuol vivere a due passi dal Louvre (Palais Royal – Musée du Louvre, linea 1 e 7) che dovrà preventivare una spesa di 10567 €/m2, o una romantica coppia di innamorati affascinati dalle meraviglie e dai chiaroscuri del quartiere latino (11641 €/m2, fermata Maubert – Mutualité sulla 10)  o il fascino eterno di Montmartre, decisamente più economico del centro città: solo 8618 €/m2, fermata Pigalle (linea 12).

“Aimer la ville”, è lo slogan della RATP (la società che gestisce il sistema dei trasporti parigino): con questi prezzi, c’è poco da innamorarsi…

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costume & Società
Claudio Santovito
@clasantovito

Scrittore, giornalista. Specializzato in aviazione civile e trasporto aereo, mi occupo anche di cultura, inchiesta, curiosità dal mondo. Ho pubblicato, nel 2011, il mio primo romanzo "Tempo da dimenticare - Giallo nella notte barese" (Sentieri Meridiani Edizioni). Comunicazione, giornalismo digitale e Twitter le frecce nel mio arco. Ho un blog dedicato all'aviazione, "Notizie dal cielo". Rispondo io, a tutti, sempre. www.claudiosantovito.it - Twitter: @ClaSantovito

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it