Calcio

Calcio Puglia: Bari, ripresa drammatica. Pareggio per Lecce e Foggia.

Calcio Puglia: Bari, ripresa drammatica. Pareggio per Lecce e Foggia.

di Gianpiero Fato
La Serie B dopo un mese di stop riprendere a giocare, ma per l’AS Bari il 2014 ha le stesse abitudini dell’anno precedente. I biancorossi infatti, davanti al proprio pubblico, aprono il girone di ritorno con un’altra bruciante sconfitta. Al “San Nicola” passa la Reggina per 1-0 con la rete di Maicon. All’avvio, la coppia Alberti-Zavettieri manda in campo la formazione tipo, un 4-3-3 con Guarna tra i pali, Sabelli, Ceppitelli, Chiosa e Calderoni a formare la linea difensiva, Romizi, Sciaudone e Defendi al centrocampo a sostegno del trio d’attacco Fedato, Galano e Joao Silva. Pronti, via e gli amaranto vanno subito in vantaggio; cross di Fischnaller dalla sinistra e Maicon, liberissimo davanti a Guarna, ha tutto il tempo di battere a rete. La reazione del Bari non si fa sentire, e la Reggina, con Di Michele in contropiede, rischia seriamente di chiudere il match. La partita sembra non incanalare su binari favorevoli per i padroni di casa fino al 7’ della ripresa, quando Sciaudone viene atterrato in area da Dall’Oglio prendendosi il calcio di rigore. Dagli undici metri va capitan Defendi che si fa parare il rigore da Pigliacelli (migliore in campo); è lo specchio della partita del Bari. La partita si conclude senza altre emozioni, con un Bari appannato che ha perso un’importante chance di allungare su una diretta concorrente, rimanendo seriamente invischiata nella zona retrocessione. In Lega pro, Lecce e Foggia si accontentano di un pareggio a testa. I salentini, sul campo del Catanzaro, non vanno oltre lo 0-0, in una partita poco emozionante e giocata a spezzoni, con diversi cartellini in campo.

I rossoneri invece, avevano la vittoria in tasca con il 2-0 iniziale, reti di Colombaretti e Cavallaro, ma il Melfi, squadra ben organizzata, non molla, e in pochi minuti accorcia le distanze prime e trova anche la rete del pareggio poi, lasciando l’amaro in bocca al Foggia. Vince per 2-1 il Barletta invece, che contro ogni pronostico abbatte in casa il Frosinone (Ilari e La Mantia rispondono al gol iniziale di Blanchard). In serie D va di scena il derby pugliese tra Taranto e Bisceglie. Allo “Iacovone” si assiste ad un grande spettacolo condito da 6 reti. Ottima la prova dei nerazzurri che però devono arrendersi a un grande Taranto che alla fine la spunta per 4-2. Nello stesso girone cade anche il Brindisi col Matera per 3-0.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcio

Altro in Calcio

unitedslyfc

La United Sly presenta i programmi per la nuova stagione

Francesco Tiberio26 settembre 2017

Il Bari è più brutto del Novara

Alessandro Castagna26 ottobre 2016

Pesante stop del Bari, Stellone a rischio

Alessandro Castagna17 ottobre 2016

Bari, pareggio con qualche rimpianto

Alessandro Castagna1 ottobre 2016

Bari, promosso il turn-over

Alessandro Castagna21 settembre 2016

Super Pippo!

Alessandro Castagna17 settembre 2016

Champions League al via, Buffon miglior portiere su Twitter

Daniele D'Amico13 settembre 2016

Il Bari non va oltre il pari

Alessandro Castagna11 settembre 2016

Il Bari semina nel secondo tempo e raccoglie nel finale, al Curi è 0-1

Alessandro Castagna4 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it