Arte, cultura e spettacolo

Frank Matano: un talento nuovo o un comico estremizzato?

Frank Matano: un talento nuovo o un comico estremizzato?

di Francesca Cataldo
In un periodo in cui le notizie in tv non fanno altro che intristire gli animi già desolati degli italiani, si rifila uno spazio pseudo-comico il personaggio e conduttore televisivo Frank Matano. Nel 2010 SkyUno propone un programma di scherzi telefonici dal titolo “Skyscherzando”, la burla più vecchia e più scema che si conosca. A condurlo c’è Frank Matano, in arte «lamentecontorta», diventato famoso sulla rete perché i suoi scherzi telefonici su YouTube avevano un’altissima soglia di visualizzazione. A scoprirlo pare siano state le «Iene», poi Francesco Facchinetti, con un invito a «Scalo 76», poi Sky. Matano finge di essere uno stagista allo sbaraglio che passa le ore di lavoro a trovare il modo di divertirsi con i compiti che gli vengono assegnati in ufficio; di fatto, molesta povere e ignare persone che rispondono al telefono.

Attualmente sembra questo il nuovo modo di intrattenere e divertire: intervistare, bambineggiando, Susan Sarandon con domande alla Marzullo, Claudia Pandolfi, Antonio Preziosi, Emilio Solfrizzi, Ibrahimovic e tanti altri. Ma la sua dote artistica non si ferma qui: cliccatissimi sono i suoi video in cui improvvisando delle finte interviste a noti politici o calciatori emette delle simpatiche e rumorose flatulenze o quelli in cui una bellissima ragazza ed il ragazzo eletto “Il bello d’Italia” chiedono a 100 persone di sesso opposto incontrate casualmente per strada di fare l’amore con loro. (Qui il video)  Da queste prime prove Frank Matano può aspirare a essere il nuovo Fiorello, come Antonella Clerici ha sostenuto, o il nuovo Teo Mammucari, o se va bene, un’aspirante Enrico Papi. È vero che da anni in tv gli scarti della goliardia sono spacciati come tv intelligente, ma, per innalzare qualcuno al cielo, non ci vorrebbe qualcosa in più?

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it