Costume & Società

“M’illumino di meno”. La Giornata del Risparmio Energetico

“M’illumino di meno”. La Giornata del Risparmio Energetico
Antonio Catacchio

di Antonio Catacchio
<<Lasciate che i vostri cuori illuminino l’intero mondo>>. Potrebbe essere sintetizzta in questa immagine il significato della decima edizione di “M’illumino di meno“, la campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico lanciata da Caterpillar, la trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 che quest’anno cade nel giorno di San Valentino.
L’invito è rivolto ad istituzioni, privati cittadini, scuole, negozi, aziende ed associazioni. Per manifestare la propria adesione basta mandare una mail a caterpillar@rai.it, in modo da mettere in atto un simbolico “silenzio energetico“spegnendo le luci tra le 18:00 e le 19:30, orario di messa in onda della trasmissione.
Quest’anno, per celebrare il decennale dell’iniziativa che ha ottenuto anche per questa edizione l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e il Patrocinio del Parlamento Europeo, dopo aver spento nelle passate edizioni i più noti monumenti delle città italiane e straniere, gli organizzatori invitano in modo particolare i musei a spegnere brevemente le luci su un proprio capolavoro, sottolineando il legame tra cultura e sostenibilità ambientale.

L’iniziativa è tesa a promuovere il cambiamento delle abitudini e dello stile di vita dei cittadini, suggerendo un decalogo di buone abitudini da mettere in pratica nella giornata dedicata all’evento “M’illumino di meno” (ma, volendo, anche dopo). Queste semplici ma importanti regole sono:

  • Spegnere le luci quando non servono;
  • Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici;
  • Sbrinare frequentemente il frigorifero e tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria;
  • Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;
  • Se si ha troppo caldo, abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;
  • Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;
  • Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne;
  • Non lasciare le tende chiuse davanti ai termosifoni;
  • Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;
  • Utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Si tratta, in sostanza, di semplici ma certamente utili consigli che aiuteranno a concretizzare quello che, nella giornata del 14 febbraio, sarà certamente solo un gesto simbolico ma, se attuato con costanza e con attenzione, aiuterà lo sviluppo sostenibile del pianeta e, effetto non trascurabile, l’alleggerimento delle bollette di chi vorrà aderire.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costume & Società
Antonio Catacchio
@tonykataklios

Nato a Bari nel freddo gennaio del 1979, non ha intrapreso esclusivamente l'Università della vita, come molti oggi vanno orgogliosamente sostenendo. Oltre a quella infatti si è anche laureato in giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari nel 2009 con una tesi in diritto penale dal titolo "La frode informatica". Dopo aver sostenuto gli scritti per l'esame di avvocato nel dicembre 2011, si inerpica come un dedalo, nella realizzazione di un magazine online iniziando a studiare SEO, SEM e aprendo account online su social media d'ogni genere per iniziare a carpirne funzionamento ed evoluzioni. Tra un lavoro occasionale ed un altro a tempo determinato, dirige e conduce gli aspetti organizzativi del progetto corrieredellepuglie.com, di cui è il maggiore artefice. Nel 2013 fonda insieme a Claudio Santovito, Roberto Loizzo e Teresa Manuzzi l'Associazione InformAEticaMente.it, editrice del corrieredellepuglie.com.

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it