Cronaca

Precipitato l’aereo scomparso dalla rotta Kuala Lumpur–Pechino

Precipitato l’aereo scomparso dalla rotta Kuala Lumpur–Pechino
Federica Bartoli

di Federica Bartoli
Il premier malese Najib Razak ha annunciato in una conferenza stampa che l’aereo Malaysia Airlines MH370, di cui non si avevano oramai notizie da più di due settimane, è precipitato nel sud dell’Oceano Indiano. Nessuno dei 239 passeggeri a bordo è sopravvissuto all’incidente. L’ultima posizione del Boeing 777-200, accertata nella notte tra il sette e l’otto marzo, coincideva con la zona ad ovest di Perth in Australia, luogo eccessivamente distante da una qualunque area di atterraggio, ma anche decisamente fuori rotta rispetto alla tratta Kuala Lumpur-Pechino che il velivolo doveva coprire. Molti sono gli elementi ancora da chiarire, oltre alla succitata questione del “fuori rotta”, passando per lo spegnimento manuale dei sistemi di comunicazione e le due deviazioni, una verso ovest e l’altra verso sud.

{IMU468_60}

Le indagini non escludono alcuna ipotesi, dal susseguirsi di problemi tecnici all’attentato terroristico, anche se nessun elemento sospetto è emerso a carico del pilota  dell’equipaggio. L’analisi della scatola nera, una volta ritrovata, permetterà di risalire alle effettive cause dell’incidente, mentre si continua a procedere con l’identificazione dei resti dell’aereo rinvenuti in mare. Il governo malese è stato ampiamente criticato per quella che è stata ritenuta una cattiva gestione della situazione: le polemiche provengono soprattutto dalla Cina, paese di origine della maggior parte dei passeggeri, e sono incrementate a causa della modalità utilizzata dalla compagnia aerea per avvertire le famiglie delle vittime, un SMS in lingua inglese.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it