Costume & Società

Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri: “Nei Secoli Fedele”

Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri: “Nei Secoli Fedele”

di Francesca Cataldo
Il 5 giugno 2014 ricorre il Bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri che, come da tradizione, verrà celebrata in Piazza di Siena a Roma. Il Comando Generale ha comunicato il programma delle manifestazioni relative alla celebrazione del Bicentenario. Giovedi 5 giugno alle ore 20 in Piazza di Siena si svolgerà la tradizionale Festa dell’Arma con Carosello del 4° Reggimento Carabinieri a cavallo. Venerdì 6 giugno alle ore 10 in Piazza San Pietro verrà celebrata una Santa Messa a cui seguirà l’Udienza di sua Santità Papa Francesco. In conclusione alle ore 20 in Piazza del Popolo si terrà il concerto della Banda dell’Arma. E’ una ricorrenza di profonda e significativa rilevanza storica per tutta la collettività nazionale che riconosce nell’Arma una delle Istituzioni più solide del Paese, sicuro punto di riferimento per la tutela della legalità, per la prevenzione ed il contrasto alle criminalità di ogni specie, per la lotta ad ogni forma di terrorismo e corruzione di ogni genere.

L’Arma dei Carabinieri ha affrontato nel corso dei due secoli di vita i momenti più difficili e talvolta drammatici della storia italiana, ispirandosi a valori quali onestà, impegno sociale e civile, senso del dovere, disciplina e tenacia, senso di giustizia, scrivendo pagine di eroismo (basti ricordare il sacrificio di Salvo D’Acquisto, Medaglia d’Oro al Valore Militare). In occasione del bicentenario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, per tutto il 2014 sarà visibile il logo celebrativo dell’anniversario su veicoli veloci, moto e auto in tutta Italia. La decalcomania, ideata e predisposta dal Comando Generale dei Carabinieri, è composta dalla tradizionale granata riportante il monogramma della Repubblica Italiana e sormontata dalla ben conosciuta fiamma a 13 punte sotto la quale vi è in un cartiglio di colore blu riportante con lettere in oro il motto dell’Arma: “Nei Secoli Fedele”. Al di sotto del cartiglio, invece, è riportato l’anno della fondazione dell’Arma “1814” e l’anno del compimento del 200° anno di vita “2014” inframezzati dalla bandiera nazionale stilizzata.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it