Eventi

Clownterapia,cani salvataggio,sfilate di moda: a Bitetto la “Solidariertà in Piazza”

Clownterapia,cani salvataggio,sfilate di moda: a Bitetto la “Solidariertà in Piazza”

di Francesca Cataldo
Si svolgerà il prossimo 9 settembre, a partire dalle ore 20, la grande manifestazione di solidarietà organizzata dall’Associazione di volontariato Il Cigno Bianco di Bitetto. Un evento fortemente voluto dai genitori-soci per mostrare alla cittadinanza che la disabilità, con la giusta dose di creatività e fantasia, può portare a vivere esperienze di arricchimento, di riscoperta, di crescita e di superamento dei limiti.

E’ questo uno degli scopi propri dell’Associazione: potenziare le abilità individuali dei bambini con disabilità e promuovere processi di valorizzazione del sè attraverso il soddisfacimento dei bisogni relazionali e di associazione con gli altri. Sono 60 le famiglie con disabili iscritte e circa 150 i soci sostenitori, tutti con un unico obiettivo: tutelare i diritti della persona diversamente abile e della sua famiglia e sviluppare una condizione di autonomia nell’ambito di una vita assistita. Da questo spirito nasce la prima grande manifestazione, in tal senso, organizzata dall’Associazione.
L’evento prevede la partecipazione dei volontari dell’Associazione di Clownterapia di Bari, dei cani dell’Associazione Scuola Cani Salvataggio Nautico di Bari e diversi stand espositivi tra cui quello della Citroen che esporrà due automobili. Inoltre il ricco programma prevede ben due sfilate, una che vedrà protagonisti bambini e ragazzi con indosso gli abiti offerti dal negozio d’abbigliamento 0-16 anni “Calzamia e Minimondo” di Modugno, ed una seconda sfilata di ragazze con indosso bijoux realizzati a mano.

Lo stand dell’Associazione Il Cigno Bianco esporrà alcune delle opere realizzate nei vari laboratori tenuti durante l’anno: laboratorio di manualità, di cucina, di manipolazione del materiale riciclato, di musica, di psicomotricità, di igiene personale. “Plastica, colori, carta, pennelli, colla…e fantasia consentono di esprimere la creatività e raccontarsi, attraverso la realizzazione di lavori originali” – parola del “Cigno Bianco”.

Visualizza Commenti (1)

1 Commento

  1. giovannna

    8 settembre 2014 at 17:04

    Queste iniziative sono molto interessante,,scuotano l’animo umano……..avendo io dei parenti disabili a Bitetto mi fa ancora piu’piacere…..bravi..

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Eventi

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018

Tripudio di sapori e suggestioni con GustoJazz

Tiziana Di Gravina22 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Bari impazzisce per Saviano

Saviano a Bari: dallo ius soli all’educazione al fallimento

Daniele D'Amico20 ottobre 2017
"La più bella sei tu", a Cerignola l'oliva è sacra

“La più bella sei tu”: l’oliva da tavola è protagonista in Puglia

Daniele D'Amico18 ottobre 2017
Torna a Lecce, Conversazioni sul Futuro

“Conversazioni sul Futuro”: tutto pronto per la V edizione

Daniele D'Amico27 settembre 2017

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it