Sport

Champions League: PSG e Bayern out

I francesi fermati sull'1-1 dal Chelsea nella gara d'andata degli ottavi, i tedeschi non vanno oltre lo 0-0 contro lo Shakhtar.

Questo articolo è stato visualizzato 642 volte. Leggi altri articoli di: Daniele D'Amico.

Champions League: PSG e Bayern out
Daniele D'Amico

Champions League, due pareggi aprono gli ottavi di finale  Al Psg non basta una prova vigorosa per piegare (1-1) il Chelsea di Mourinho mentre un Bayern inconcludente, costretto a giocare in 10 dal 65’ per l’espulsione di Xabi Alonso, non va oltre lo 0-0 nella gara d’andata a Leopoli con lo Shakhtar.

PSG-CHELSEA 1-1 risultato ambizioso per i francesi

Il Chelsea strappa un prezioso 1-1 a Parigi e ipoteca i quarti di finale di Champions League. Il Psg parte forte ma sulla sua strada trovano unChampions League attento Courtois che s’oppone da campione alle conclusioni ravvicinate di testa di Matuidi, Ibrahimovic e Cavani. Il Chelsea soffre ma alla prima occasione, al 36’, cinicamente passa sfruttando una perfetta azione dell’intero reparto difensivo: su un cross dalla sinistra di Terry, Cahill di tacco prolunga il pallone per Ivanovic che di testa infila il pallone sotto l’incrocio. Il Psg di Cavani  reagisce con prepotenza e, dopo una punizione di poco alta di Ibrahimovic, pareggia (54’) con un perfetto colpo di testa di Cavani su cross dalla sinistra di Matuidi. Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di Blanc insiste ma non riesce a capovolgere il risultato con Ibrahimovic (2), David Luiz, Cavani e Lavezzi che si fa respingere sulla linea da Azpilicueta un sinistro a colpo sicuro. Il match di ritorno è in programma l’11 marzo a Londra.

SHAKHTAR DONETSK-BAYERN MONACO 0-0, pareggio senza emozioni

Champions LeagueI tedeschi dominano nel primo tempo ma non vanno oltre tre conclusioni fuori misura di Schweinsteiger, Muller e Ribery. Nel secondo tempo le difficoltà della squadra di Guardiola si amplificano e Pyatov non rischia più nulla. Come se non bastasse, a complicare le cose si aggiunge anche Xabi Alonso che al 65’ si fa espellere per somma di ammonizioni. Lo Shakhtar non prende coraggio e finisce per accontentarsi di un risultato che, comunque, lascia i giochi ancora aperti in vista del ritorno, in programma l’11 marzo in quel di  Monaco.

Il programma degli ottavi di finale prosegue domani sera – mercoledì 18 febbraio 2015 – con altre due partite, sempre con fischio d’inizio alle 20.45. Su Sky Sport 1, Sky Sport Plus e Sky Calcio 1 c’è Basilea-Porto, mentre il big match Schalke 04-Real Madrid è la partita riservata a Mediaset e trasmessa in diretta e in chiaro da Italia 1. Sullo stesso canale giovane del Biscione, va poi in onda Speciale Champions League per mostrare quanto successo anche nell’incontro di Basilea.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport
Daniele D'Amico
@1danyda

Nato a Taranto il 25/04/1980, da sempre appassionato di Digital Journalism, Social Network e Digital Marketing. SEO Editor e Social Media Strategist. In costante formazione.

Altro in Sport

unitedslyfc

La United Sly presenta i programmi per la nuova stagione

Francesco Tiberio26 settembre 2017

Il Bari è più brutto del Novara

Alessandro Castagna26 ottobre 2016

Pesante stop del Bari, Stellone a rischio

Alessandro Castagna17 ottobre 2016

Bari, pareggio con qualche rimpianto

Alessandro Castagna1 ottobre 2016

Bari, promosso il turn-over

Alessandro Castagna21 settembre 2016

Super Pippo!

Alessandro Castagna17 settembre 2016

Champions League al via, Buffon miglior portiere su Twitter

Daniele D'Amico13 settembre 2016

Il Bari non va oltre il pari

Alessandro Castagna11 settembre 2016

Il Bari semina nel secondo tempo e raccoglie nel finale, al Curi è 0-1

Alessandro Castagna4 settembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it