Politica

L’incontro Mattarella-Merkel a Berlino

Prima trasferta all'estero per il Capo dello Stato

Questo articolo è stato visualizzato 846 volte. Leggi altri articoli di: Francesco Tiberio.

L’incontro Mattarella-Merkel a Berlino
Francesco Tiberio

Ad un mese dall’elezione, prima “trasferta” estera per il Capo dello stato Sergio Mattarella, che a Berlino ha incontrato il presidente Joachim Gauck e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Successivamente Mattarella si è recato anche al Muro di Berlino. Una tappa significativa per il presidente, che dal giorno della sua elezione sta scrivendo un “percorso della memoria”, dalle Fosse Ardeatine alle Foibe.

L’Europa deve cambiare passo. Deve riprendere a crescere, a sviluppare la propria integrazione. Soltanto così potrà continuare ad alimentare speranze per le nuove generazioni”, così afferma il presidente Mattarella durante la visita. A quanto detto da un portavoce del governo tedesco, si deduce che ci sia stata anche forte sintonia con la Merkel; nel pomeriggio i due hanno affrontato temi di politica europea e internazionale. Per quanto riguarda l’incontro con Gauck, quest’ultimo lo ha ricevuto nella sua residenza, il castello di Bellevue. “Qui in Germania siamo molto affascinati dalla velocità e dall’efficacia con cui il governo italiano procede sulla strada delle riforme” afferma il presidente tedesco.

Ringrazio il Presidente Gauck per l’apprezzamento verso il mio Paese e verso l’impegnativo processo di riforme in corso“, ringrazia Mattarella, esprimendo la sua soddisfazione per le parole di elogio pronunciate dal suo omologo tedesco, e continua sottolineando che “la crisi ha creato difficoltà ma ha anche aiutato la crescita di strutture più solide nell’Unione. Occorre fare di più per avere un maggiore governo comune delle istituzioni economiche e monetarie. Le difficoltà in sede internazionale sono tante, ma l’amicizia tra Italia e Germania aiuterà l’integrazione dell’Unione Europea”.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Politica

astana-kazakistan

Astana, capitale del Kazakistan, sede d’Ambasciata del Gran Principato di Dobrynia

Francesco Tiberio17 agosto 2018
kosovo

Intervista col vice Ministro Affari Esteri del Kosovo Gjergj Dedaj

Francesco Tiberio31 luglio 2018
Dal Piemonte alla Puglia, tutti vogliono l'autonomia: "Inizia l'epoca del neoregionalismo"?

Puglia autonoma? Il governatore Emiliano annuncia che farà richiesta

Daniele D'Amico25 ottobre 2017

Consulta: il gasdotto Tap si farà, scontro tra Emiliano e De Vincenti

Daniele D'Amico12 ottobre 2017
La Regione Puglia aiuta le aziende agricole

Regione Puglia: cinque milioni per le imprese colpite dalla Xylella

Daniele D'Amico8 agosto 2017
Puglia all’avanguardia in Italia

Regione Puglia all’avanguardia: un centro per l’infanzia nella sede esecutiva

Daniele D'Amico4 agosto 2017
La regione Puglia aiuta le persone che non riescono a pagare l'affitto

Puglia, 15 milioni di euro per il sostegno agli affitti

Daniele D'Amico18 luglio 2017
Presentazione rapporto Amnesty International

Rapporto 2016-2017 di Amnesty International: alle spalle un anno difficile

Daniele D'Amico1 marzo 2017
I Forconi "arrestano" Napoli

I “Forconi 9 dicembre” “arrestano” l’On. Osvaldo Napoli. Il video dell’accaduto

Daniele D'Amico14 dicembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it